Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Tramonto a Villa Caruso Bellosguardo
/ Schede / Servizi Demografici / Elettorale / Iscrizione albo scrutatori di seggio elettorale

Iscrizione albo scrutatori di seggio elettorale

Per prestare servizio come scrutatore durante le giornate elettorali è necessario essere iscritti all’albo degli scrutatori.

L’iscrizione all’albo è la condizione necessaria per essere designati come scrutatori.


Requisiti

Per iscriversi all’albo occorre:

  • essere cittadini italiani;
  • essere elettori del Comune di Lastra a Signa;
  • essere in possesso del titolo di studio della scuola dell'obbligo;
  • età superiore ai 18;


Come fare richiesta


Il cittadino interessato a fare lo scrutatore al seggio elettorale deve inoltrare domanda in carta semplice indirizzata al Sindaco, nel periodo dal 1 ottobre al 30 novembre di ogni anno.

L’iscrizione all’albo resta valida finché l’interessato non presenta domanda di cancellazione, pertanto non è necessario ripresentare la domanda ogni anno


Incompatibilità professionali con l’iscrizione all'albo scrutatori

In base alla normativa elettorale sono esclusi dalle funzioni di scrutatore:
- i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
- gli appartenenti a Forze Armate in servizio;
- i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
- i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
- i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

 

Nomina degli scrutatori in occasione delle consultazioni elettorali

Gli scrutatori sono nominati, in ciascun comune, nel periodo compreso tra il 25° e il 20° giorno prima del voto. Alla nomina provvede la commissione elettorale comunale.


Info

Ufficio Elettorale
Tel: 055 8743242

 


Reclami, ricorsi, opposizioni

In caso di mancata iscrizione rilascio può essere presentato ricorso alla Commissione Elettorale Circondariale di Firenze.
Nei confronti del provvedimento finale può essere proposto ricorso al giudice amministrativo entro il termine di decadenza di 60 giorni dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104 (codice processo amministrativo).
In alternativa può essere presentato ricorso al Presidente della Repubblica entro il termine di decadenza di 120 dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dall'art. 9 del Decreto del Presidente della Repubblica 24 novembre 1971, n. 1199.

Potere sostitutivo


I cittadini e le imprese, che hanno presentato una domanda cui consegua un procedimento da parte degli uffici comunali e non hanno ottenuto la risposta entro i termini previsti dalle vigenti disposizioni di legge e regolamentari,  hanno diritto di richiedere un intervento sostitutivo al Segretario Generale, ai sensi dell'art. 2 comma 9-bis e 9-ter della legge 7 agosto 1990 n. 241.
Il responsabile con poteri sostitutivi, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, dovrà concludere il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario.

Data di pubblicazione: 27/09/2007 - Ultimo aggiornamento: 30/09/2017

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it