Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Tramonto a Villa Caruso Bellosguardo
/ Schede / Servizi Demografici / Stato Civile / Cambiamento o aggiunta di nome e cognome

Cambiamento o aggiunta di nome e cognome

Chiunque intenda cambiare il nome o cognome o aggiungere al proprio un altro nome deve rivolgersi alla Prefettura del luogo di residenza o al Prefetto nella cui circoscrizione è situato l'ufficio dello stato civile dove si trova registrato l'atto di nascita al quale la richiesta si riferisce.

La richiesta ha carattere eccezionale ed è ammessa esclusivamente in presenza di situazioni oggettivamente rilevanti, supportate da adeguata documentazione e da significative motivazioni.


I decreti che autorizzano il cambiamento o la modifica del cognome per produrre i loro effetti devono essere trascritti e annotati, su richiesta degli interessati, nell'atto di nascita del richiedente, nell'atto di matrimonio del medesimo e negli atti di nascita di coloro che ne hanno derivato il cognome.


Se la nascita o il matrimonio dell'interessato è avvenuto in altro comune, diverso da quello di residenza, l'ufficiale dello stato civile del luogo di residenza deve dare prontamente avviso del cambiamento o della modifica all'ufficiale dello stato civile del luogo della nascita o del matrimonio per effettuare analoga annotazione.

Per maggiori informazioni si rinvia al sito Internet della Prefettura di Firenze http://www.prefettura.it/firenze/contenuti/9908.htm

Chi può presentare la richiesta

La richiesta può essere presentata solo da cittadini italiani, maggiorenni e minorenni.

Procedura da seguire

Il procedimento si articola in 4 fasi distinte:

1) Presentazione della richiesta di cambiamento di nome e cognome alla Prefettura

La domanda va presentata presso la Prefettura di residenza tramite apposita modulistica.
http://www.prefettura.it/firenze/contenuti/9908.htm

2) Richiesta di affissione del primo atto rilasciato dalla Prefettura all'Albo pretorio del Comune di residenza e di nascita
Se la Prefettura considera valide le motivazioni per il cambio di nome/cognome, rilascia un primo decreto che deve essere pubblicato all'albo pretorio sia nel Comune di nascita che di residenza, al fine di consentire ai terzi interessati di proporre eventuali opposizioni. La richiesta di pubblicazione deve essere presentata compilando apposito modello (vedi allegato).

3) Consegna del referto di pubblicazione alla Prefettura per l'emissione dell'eventuale decreto finale
Una volta trascorso il periodo di pubblicazione all'albo (30 giorni), il comune chiama il cittadino per prelevare il referto di avvenuta pubblicazione da portare in Prefettura.
La Prefettura, se non sono sorti cause ostative, emettere il decreto finale di cambiamento nome/cognome da far trascrivere negli atti di stato civile.

4) Richiesta di annotazione e trascrizione del decreto finale della Prefettura al Comune
Il decreto che autorizza il cambiamento o la modificazione del nome o del cognome deve essere trascritto ed annotato dall'ufficiale di stato civile del Comune dove è stato formato l'atto di nascita, su richiesta del richiedente, nell'atto di nascita stesso dell'interessato, nell'atto di matrimonio del medesimo e negli atti di nascita di coloro che ne hanno derivato il cognome (ad esempio i figli).
L'ufficiale dello stato civile del comune di residenza, se la nascita o il matrimonio è avvenuto in altro comune, deve dare prontamente avviso del cambiamento o della modifica all'ufficiale dello stato civile del comune della nascita o del matrimonio, che deve provvedere ad analoga annotazione.
L'efficacia del decreto rimane sospesa fino all'adempimento delle formalità sopra indicate.
Per i membri di una stessa famiglia si può provvedere con unico decreto.
La trascrizione del decreto è su richiesta dell'interessato (se minore di chi esercita la podestà genitoriale) previo appuntamento. Se non viene richiesta, il decreto è privo di efficacia.

Documentazione da presentare

  • Per la richiesta da trasmettere alla Prefettura: http://www.prefettura.it/firenze/contenuti/9908.htm
  • Per la richiesta di pubblicazione all'Albo Pretorio del Comune di nascita e di residenza (se diverso), è necessario presentare il modello di avviso del cambiamento di nome e cognome.

Costi

Il servizio a carico del Comune non prevede costi, mentre per quando di compentenza della Prefettura si rimanda al sito internet della Prefettura di Firenze: http://www.prefettura.it/firenze/contenuti/9908.htm

Info

  • Per domande alla Prefettura di Firenze: le informazioni possono essere richieste telefondando ai numeri 055 2783716 o 055 2783726, oppure scrivendo una email al seguente indirizzo:
  • Per la richiesta di pubblicazione all'albo preterio del Comune e per la richiesta di trascrizione ed annotazione è necessario rivolgersi all'ufficio di stato civile del Comune telefonando al numero 055 8743290 oppure scrivendo una email al seguente indirizzo:

Riferimenti normativi

  • Art. 250 e segg. del Codice Civile;
  • Art. 28, comma 2, lett. f, art. 49, comma 1, lett. p, e artt. 89-94 del D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 (Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello stato civile);
  • D.M. 27 febbraio 2001 (Tenuta dei registri dello stato civile nella fase antecedente all’entrata in funzione degli archivi informatici);
  • Circolari del Ministero di Grazia e Giustizia e del Ministero dell’Interno attinenti ed esplicative.

Data di pubblicazione: 24/09/2017 - Ultimo aggiornamento: 30/09/2017

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it