Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Tramonto a Villa Caruso Bellosguardo
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Elezioni politiche del prossimo 4 marzo, preferenza a disoccupati e studenti nella scelta degli scrutatori

L’amministrazione comunale ha stabilito i criteri per la designazione degli scrutatori presso i seggi elettorali

In vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo l’amministrazione comunale ha deciso che potranno essere nominati, con titolo di preferenza e presentando un'autocertificazione, gli studenti e coloro che si trovano in stato di disoccupazione.
I cittadini interessati, già iscritti all'albo degli scrutatori del Comune, devono presentare apposita dichiarazione(modello scaricabile dal sito del Comune) entro le ore 13 del 31 gennaio,tramite e-mail all’indirizzo anagrafe@comune.lastra-a-signa.fi.it, tramite posta elettronica certificata (pec) all’indirizzo comune.lastra-a-signa@pec.it o consegnandola a mano allo Sportello Unico al Cittadino in orario di apertura al pubblico: dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 13:30; martedì e giovedì anche dalle 15:15 alle 17:45. Gli scrutatori saranno nominati dalla commissione elettorale comunale che si riunirà in seduta aperta al pubblico fra il 7 e il 12 febbraio.

mparrini - 18/01/2018

Nuovo ponte sull’Arno, incontro a Roma con il viceministro alle Infrastrutture e trasporti: riconosciuto il valore strategico dell’opera

Presenti all'incontro l’assessore regionale alle infrastrutture e mobilità insieme ai sindaci di Lastra a Signa, Signa, l’assessore ai lavori pubblici di Campi Bisenzio e il vicesindaco della Città Metropolitana di Firenze

Ulteriore passo avanti questa mattina per il progetto di un nuovo ponte sull’Arno tra i comuni di Lastra a Signa e Signa. A Roma presso il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, l’assessore regionale alle infrastrutture e mobilità insieme ai sindaci di Lastra a Signa, Signa, l’assessore ai lavori pubblici di Campi Bisenzio e il vicesindaco della Città Metropolitana di Firenze hanno incontrato il viceministro alle Infrastrutture e trasporti. Durante l’incontro è emerso il riconoscimento del valore strategico dell’opera ed è stato sottolineato l’impegno del Ministero, insieme alla Regione, per trovare i finanziamenti necessari per la sua realizzazione.

mparrini - 10/01/2018

Cantemus, i prossimi concerti saranno sabato 13 gennaio a Malmantile e il 20 gennaio a San Martino a Gangalandi

Ultimi appuntamenti per la rassegna di gruppi corali

Prosegue il programma di Cantemus, la rassegna che prevede concerti di gruppi corali nelle chiese del territorio. I concerti ospitano le migliori formazioni di cori locali che si esibiranno in alcune delle arie e canti più celebri.
Il prossimo appuntamento sarà il 13 gennaio alle 21 alla chiesa San Pietro in Selva a Malmantile con un concerto a cura del coro San Martino a Gangalandi. Conclude la manifestazione l’appuntamento del 20 gennaio alle 21 quando la rassegna di cori si terrà invece che alla chiesa di Santa Maria della Misericordia alla chiesa di San Martino a Gangalandi. Lo spostamento è dovuto a problemi di spazio poiché al concerto hanno aderito ben 9 formazioni corali con in tutto 160 coristi  ( del Coro di San Miniato, Coro della Natività, Coro della Pieve di Signa, Coro San Martino a Gangalandi, Coro Coroperart, Coro della Misericordia, Coro bambini della Natività, Coro della Ginestra e Coro Interludium) che si esibiranno durante la serata.

mparrini - 10/01/2018

La scuola primaria di Porto di Mezzo avrà una classe a tempo pieno per chi entrerà in prima nell’anno educativo 2018/2019

La Regione ha dato l’ok alla richiesta del Comune e dell’Istituto comprensivo, avanzata attraverso la Conferenza della Pubblica Istruzione, zona Fiorentina Nord- Ovest

Con il nuovo anno la buona notizia è arrivata: la scuola primaria di Porto di Mezzo Dante Alighieri avrà una classe a tempo pieno. La Regione ha assegnato una sezione a tempo pieno alla scuola lastrigiana a partire dall’anno scolastico 2018/2019, come richiesto dall’amministrazione comunale e dall’Istituto comprensivo che avevano presentato una lista di proposte per le scuole del territorio per il prossimo anno.
Un’esigenza, quella di una classe a tempo pieno, manifestata da tanti cittadini della frazione, anche attraverso le assemblee organizzate sul tema dal Comitato Porto di Mezzo.
Si tratta di un ottimo risultato per tutto il Comune e soprattutto per la frazione di Porto di Mezzo, nella quale la scuola ha un ruolo importante e centrale. La formazione di una classe a tempo pieno per il futuro anno scolastico favorirà un aumento delle iscrizioni per quel plesso, agevolando in questo modo la sua valorizzazione ed il suo maggiore utilizzo.

mparrini - 10/01/2018

Adottata in consiglio comunale la variante generale al Piano strutturale

E’ stata adottata nell’ultima seduta del Consiglio comunale la variante generale al Piano Strutturale e i documenti della relativa Valutazione Ambientale Strategica (VAS). Il Piano strutturale costituisce lo strumento della pianificazione territoriale del Comune, che delinea per tutto il territorio comunale e a tempo indeterminato le strategie per lo sviluppo sostenibile, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio territoriale. La variante generale arriva, a pochi anni dalla redazione del nuovo Piano strutturale (approvato nel 2014 rispetto a quello originario del 2004), come atto di adeguamento rispetto ad aggiornamenti normativi (la nuova legge regionale sulla gestione del territorio n. 65/2014 e suoi regolamenti di attuazione) e di pianificazione paesaggista e gestione del rischio idraulico. La variante rappresenta il documento preparatorio al completamento della revisione degli atti di governo del territorio comunale, ovvero alla redazione del Piano operativo (che sostituirà il vigente Regolamento urbanistico), strumento gestionale in materia urbanistica ed edilizia del territorio. All’interno della variante è stato approfondito ulteriormente il quadro conoscitivo del territorio ( in particolare la pericolosità idraulica, geologica e sismica) ed è stato aggiornato il dimensionamento degli insediamenti e quello delle infrastrutture e dei servizi, il tutto senza modificare i principi fondamentali del Piano strutturale.

mparrini - 09/01/2018

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it