Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Colline di Bellosguardo
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Arriva il Natale, magia di eventi a Lastra a Signa

Mercatini, occasioni di shopping, concerti, prodotti locali, enogastronomia, eventi per bambini, luminarie e tanto altro nel cartellone di eventi natalizi promossi dal Comune e dalle associazioni locali

Mercatini, occasioni di shopping, prodotti locali, concerti, enogastronomia, eventi per bambini, luminarie e tanto altro, quest’anno il Natale a Lastra a Signa arriva in anticipo grazie al cartellone di eventi promosso dal Comune e dalle associazioni locali Misericordia di Lastra, Racchetta Onlus, CCN Lastra Shopping, CCN In Centro alla Ginestra, Comitato di Porto di Mezzo, Sezione Soci Coop Le Signe.
“Arriva il Natale, magia di eventi a Lastra a Signa”, questo il titolo della manifestazione, partirà sabato 1 e domenica 2 dicembre con l’iniziativa Aspettando il Natale presso il Parco Fluviale dalle 10 alle 19 che prevede: mercatino natalizio, prodotti home made e di artigianato artistico. All’interno della manifestazione si potranno inoltre trovare stand gastronomici, casa di Babbo Natale, esibizione di cori gospel e smile band.
Domenica 2 dicembre a Ginestra Fiorentina la 4° edizione di Natalando. Dalle 10 alle 19 mercatino natalizio, casa di Babbo Natale, laboratori per bambini, artisti di strada, raduno Harley Davidson con mostra delle moto ed esibizione del Coro con musiche dal vivo e natalizie.
Sabato 8 e domenica 9 dicembre il programma continua con la Sagra degli Antichi Sapori che come di consueto punterà a valorizzare le eccellenze enogastronomiche del territorio oltre a proporre animazione itinerante, mercatini, eventi per bambini e Capanna di Babbo Natale.
Nel mese di dicembre ripartirà anche il programma di Cantemus: i concerti corali nelle chiese del territorio e in particolare domenica 9 dicembre alle 17.30 alla chiesa di Santa Maria della Misericordia, sabato 15 alle 21 alla Chiesa di S.Maria a Brucianesi e sabato 22 dicembre alle 21 alla Chiesa della Natività.
Sabato 15 dicembre una giornata dedicata alla scoperta e alla valorizzazione di uno dei prodotti tipici del nostro territorio con l’evento all’Antico Spedale di Sant’Antonio “La cultura dell’olio, conoscere e degustare l’extravergine d’oliva toscano”, premiazione del concorso degli extravergini d’oliva “L’olio d’oro 2018”, laboratori per bambini e adulti e mostra mercato.
Domenica 23 dicembre presso il Teatrino di Porto di Mezzo la festa di Natale con animazione per bambini, gara di torte e arrivo di Babbo Natale. L’iniziativa dal titolo “La magia porta il Natale a Porto di Mezzo” si terrà a partire dalle 16.30.
Infine iniziative dedicate al Natale anche a Villa Caruso Bellosguardo, in particolare sabato 1° dicembre alle 15.30 quando si terrà l’inaugurazione della mostra “L’arte dei presepi” e venerdì 7 dicembre alle 21 con l’incontro e l’osservazione astronomica “Alla scoperta della cometa di Natale”. Alla biblioteca comunale fra le iniziative dedicate al Natale segnaliamo martedì 4 e 7 dicembre alle 17 un pomeriggio all’insegna del fai da te e della creatività con il Filo di Arianna dedicato alle decorazioni natalizie, martedì 18 dicembre alle 17 le Storie sorpresa! La moglie di Babbo Natale legge..(per i piccoli dai 3 ai 6 anni) e infine la Tombola a premi e brindisi di fine anno giovedì 27 dicembre alle 17.
“Per la prima volta abbiamo deciso di programmare un cartellone di eventi dedicati al Natale che racchiude anche le manifestazioni promosse sul territorio dalle varie associazioni – ha spiegato il sindaco Angela Bagni-. Chi deciderà di trascorrere il proprio tempo libero a Lastra a Signa, in questo periodo, troverà una città in festa, con tante opportunità per stare insieme, vivere il nostro territorio e le sue eccellenze, trovare occasioni per pensierini e regali di Natale grazie ai tanti mercatini e ai nostri esercizi commerciali. Da segnalare – ha concluso il sindaco-, oltre alla tradizionale Sagra degli Antichi Sapori, anche l’evento dedicato all’olio, uno dei nostri prodotti tipici, sabato 15 dicembre all’Antico Spedale di Sant’Antonio”.
Infine per tutto il mese di dicembre fino al 6 gennaio le luminarie natalizie illumineranno le strade e le piazze del centro cittadino, zona Corea e Ponte a Signa.

mparrini - 28/11/2018

Bibliocult, anche nel mese di dicembre tanti appuntamenti in biblioteca per grandi e piccini

Laboratori e attività per bambini,gli incontri di Tutti all'Opera, appuntamento con le decorazioni natalizie

Proseguono nel mese di dicembre gli appuntamenti culturali per adulti e bambini alla biblioteca comunale di Lastra a Signa racchiusi nel programma di Bibliocult. Gli appuntamenti del mese iniziano il 1° dicembre con un nuovo incontro della rassegna “Musica in biblioteca: storie, ritmi e voce per entrare a piccoli passi nel magico mondo della musica”: alle 10.30 "Dai, cantiamo insieme" (dai 3 ai 5 anni) letture musicate e laboratorio corale. Della rassegna fa parte anche il secondo incontro di dicembre "Salve sono il pianoforte di George Gershwin", sabato 15 dicembre alle 10.30, letture e laboratorio corale. Sabato 1 dicembre alle 11 un altro incontro per bambini dai 5 ai 10 anni: "Arte tra i libri, laboratorio per giocare con l’arte e sfruttare tutto ciò che è disponibile in biblioteca come fonte d’ispirazione per la creazione di un’opera d’arte". Dedicate ai bambini anche “Le storie a sorpresa!", la moglie di Babbo Natale legge.. (per età dai 3 ai 6 anni) martedì 18 alle 17. Proseguono nel mese di dicembre anche le iniziative per adulti “Tutti all’opera”, presentazione di storia, curiosità e ascolto brani di opere liriche in programma al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino a cura di Silvano Sanesi. L’opera su cui si concentrerà l’incontro di venerdì 14 dicembre alle 17 sarà L’Olandese Volante di Richard Wagner. Martedì 4 e venerdì 7 dicembre alle 17 continuano anche gli appuntamenti di Il filo di Arianna, un pomeriggio all’insegna della creatività e del Fai da te con le decorazioni natalizie. Il Circolo di lettura tornerà invece, il 19 dicembre alle 17.30, per condividere idee e emozioni sui libri e in particolare sul libro Le tre del mattino di Gianrico Carofiglio. Infine giovedì 27 dicembre alle 17 "Tombola a premi e brindisi di fine anno" con il contributo della Sezione Soci Coop Le Signe.

mparrini - 27/11/2018

Controllo del Vicinato, venerdì 30 novembre assemblea pubblica per illustrare gli obiettivi e le modalità di partecipazione al progetto

E’ stata indetta dal Comune in sala consiliare

Come poter partecipare al progetto Controllo di Vicinato? Quali sono le regole e le finalità? Come si costituisce un gruppo? A queste ed altre domande si potrà avere risposta nel corso dell’assemblea pubblica che l’amministrazione comunale ha deciso di promuovere per venerdì 30 novembre alle 21 in sala consiliare con l’obiettivo di illustrare alla cittadinanza il progetto del Controllo del Vicinato e rispondere a eventuali dubbi o interrogativi.
Alla serata parteciperanno il sindaco Angela Bagni, la comandante della Polizia Municipale di Lastra a Signa Rosa Delvecchio, un rappresentante dell’Arma dei Carabinieri e di Michele Giorgi, referente associazione Controllo del Vicinato.
Ricordiamo che l’amministrazione comunale lastrigiana lavora da qualche mese al progetto, attivo già in qualche comune toscano, che prevede una massima collaborazione tra i cittadini per contribuire alla sicurezza della comunità attraverso lo scambio di informazioni ritenute utili a fini preventivi e interloquire con le polizie locali anche mediante strumenti informatici.
Adesso, a seguito dell’adesione al protocollo predisposto della Prefettura e firmato lo scorso 30 ottobre, può partire concretamente il progetto sul territorio con la costituzione dei gruppi di persone residenti, all’interno dei quali verranno individuati dei coordinatori, che potranno svolgere azioni di mera osservazione riguardo fatti e circostanze che accadono nella propria zona segnalando la presenza di mezzi di trasporto o persone sospetti, presenza di auto o biciclette in un luogo pubblico che si sospettano rubate, persone in difficoltà, situazioni di degrado urbano, atti vandalici.
I partecipanti al gruppo, fermo restando le dovute segnalazioni ai numeri di emergenza per fatti rilevanti che attengono alla sicurezza e incolumità delle persone, si limiteranno a riferire tempestivamente le informazioni acquisite ai coordinatori dialogando, ad esempio, su gruppi Whatsapp. “E’ da tempo che stiamo lavorando al progetto - ha spiegato il sindaco Angela Bagni - pensato per aumentare la percezione di sicurezza dei cittadini attraverso la loro reciproca collaborazione e il loro coinvolgimento diretto, in coordinamento con le forze dell’ordine. Viviamo in una società sempre più individualista e iniziative di questo tipo aiutano a recuperare il senso di comunità e il rispetto della legalità che è alla base della civile convivenza”.
Ricordiamo che il Controllo del Vicinato non ha funzioni repressive e non contempla alcuna forma di intervento attivo o sostitutivo del cittadino nei compiti devoluti alle forze di polizia ma è semplicemente uno strumento di prevenzione dei reati che si realizza attraverso il recupero dei rapporti di fiducia tra vicini.
Nelle zone interessate dall’iniziativa e dove si formeranno i gruppi di controllo sarà predisposta una cartellonistica adeguata e specifica per segnalare la presenza del progetto, in linea con il Codice della strada.

mparrini - 23/11/2018

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, domenica 25 novembre le manifestazioni organizzate dal Comune

Una fiaccolata e l’inaugurazione della panchina rossa come simbolo del no alla violenza

Si concentreranno nel pomeriggio di domenica 25 novembre le iniziative promosse dal Comune di Lastra a Signa per ribadire ancora una volta la necessità di tenere alta l’attenzione sul tema del femminicidio e in generale della violenza sulle donne. Nel giorno in cui a livello internazionale enti, istituzioni, associazioni e cittadini sono invitati a riflettere e sensibilizzare sull’argomento, l'amministrazione comunale organizza una serie di appuntamenti: alle 18 dal Centro Sociale di via Togliatti partirà una fiaccolata silenziosa, a cui sono invitati a partecipare cittadini e associazioni locali, che si snoderà fino a piazza Pertini, passando da via Togliatti, via Gramsci, via XXIV Maggio e via Matteotti. Sarà possibile partecipare alla fiaccolata indossando un braccialetto rosso realizzato e distribuito dal Laboratorio Auser. La fiaccolata si concluderà in piazza Pertini. Qui, alle 19, sarà inaugurata una panchina rossa, simbolo del no alla violenza sulle donne e realizzata insieme al Consiglio comunale dei ragazzi, con gli interventi del sindaco Angela Bagni e della consigliera regionale Monia Monni. A seguire si terrà la performance teatrale “Medley per le donne” a cura dell’attrice Enrica Pecchioli. “Anche quest’anno il Comune di Lastra a Signa - ha spiegato il sindaco Angela Bagni- si dimostra sensibile alla tematica, purtroppo ancora all'ordine del giorno in Italia dove si contano in media 130 episodi di femminicidio all’anno e dove 3 casi di violenza su 4 avvengono dentro le mura domestiche. Nel programma di quest’anno abbiamo deciso di lasciare un segno tangibile in città: un panchina rossa realizzata grazie all’aiuto del Consiglio comunale dei Ragazzi che abbiamo deciso di coinvolgere per sensibilizzare soprattutto le nuove generazioni sulla tematica”.

mparrini - 19/11/2018

Continua la campagna del Comune contro gli abbandoni dei rifiuti: nelle prossime settimane saranno installate telecamere mobili per controllare le zone più critiche

Prosegue la task force dell’amministrazione comunale contro gli abbandoni dei rifiuti: nelle prossime settimane saranno installate tre telecamere mobili di controllo ambientale in grado di monitorare vari punti critici del territorio, ovvero quelli dove si sono verificati il maggior numero di abbandoni. La Polizia Municipale di Lastra a Signa sta infatti controllando, ormai da molto tempo, la situazione degli abbandoni e di concerto con gli altri uffici comunali interessati ha predisposto un elenco di strade a rischio: le telecamere potranno infatti essere spostate a seconda delle esigenze e secondo un programma di monitoraggio.  La sperimentazione durerà per sei mesi con l’obiettivo di controllare e individuare gli autori degli abbandoni: ricordiamo che le sanzioni amministrative per coloro che non conferiscono in modo coretto i rifiuti possono arrivare fino a 300 euro. Il posizionamento di telecamere, soluzione auspicata anche da molti cittadini, è l’ultimo dei provvedimenti assunti dall’amministrazione comunale per verificare che la raccolta dei rifiuti venga effettuata in maniera puntuale da tutti i cittadini, rispettando anche il pagamento della relativa imposta. Proseguono infatti anche le azioni di monitoraggio su tutte le utenze domestiche incrociandole con i dati in possesso all’anagrafe. Obiettivo è verificare se viene pagata correttamente la tassa sui rifiuti e individuare gli evasori. I controlli hanno riguardato le zone in cui sono state segnalate le maggiori criticità e episodi di abbandoni rifiuti, consentendo di far venire alla luce 242 utenze fantasma ovvero coloro che risultano residenti ma non regolari ai fini del servizio Tari. “E’ da tempo che studiamo questa soluzione - ha evidenziato il sindaco Angela Bagni-e abbiamo deciso, per rendere i controlli ancora più incisivi, di investire su questo tipo di tecnologia. Non è solo una questione di decoro ma di giustizia e rispetto delle regole: sul tema degli abbandoni e dell’evasione non faremo sconti a nessuno”. 

mparrini - 16/11/2018

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it