Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Tramonto a Villa Caruso Bellosguardo
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Rinnovati i locali dell'Ufficio anagrafe

Arredamento più consono ad un rapporto di riservatezza. Completa informatizzazione dei dati anagrafici

   Inaugurazione ufficiale, mercoledì 26 aprile alle ore 13, dei locali completamente rinnovati dell’Ufficio anagrafe del Comune.

   Con la nuova organizzazione logistica e l’arredamento dell’Ufficio anagrafe, più consoni ad un rapporto di contatto e, insieme, di riservatezza nei confronti dell’utenza, sono stati completamente informatizzate le schede anagrafiche correnti e storiche dei cittadini. Con un lavoro per molti versi certosino, sono state passate allo scanner e indicizzate, oltre alle circa 80mila schede anagrafiche (dal 1866 ad oggi) di cittadini che hanno avuto residenza a Lastra a Signa, anche più di 14mila schede di famiglia e le cosiddette convivenze (conventi, caserme, ecc.). D’ora in poi, l’Ufficio anagrafe del Comune di Lastra a Signa - a detta dei responsabili, uno dei primi in Italia - non si servirà più della doppia registrazione dei dati, cartacea e informatica, ma solo della seconda, con una notevole razionalizzazione del servizio a beneficio dell’utente e un ragguardevole risparmio di risorse. In Italia infatti, già alcune centinaia di Comuni hanno abbandonato la registrazione cartacea corrente, ma solo pochissimi hanno informatizzato la parte storica delle schede anagrafiche. La nuova impostazione dell’Ufficio anagrafe rappresenta il primo passo verso la completa informatizzazione anche dello Stato civile, in vista poi dell’introduzione della carta di identità elettronica, attesa per il 2007. Su questo fronte, il Comune ha già attivato i collegamenti con l’Indice Nazionale Anagrafico e col Centro nazionale dei servizi demografici, in attesa della fornitura, da parte dello Stato, della necessaria strumentazione uniforme per l’intero Paese.

admin - 27/03/2017

Dalla Liberazione al 1° Maggio

Programma delle iniziative organizzate dall'Amministrazione comunale in collaborazione con l'ANPI

23 aprile ore 16 Circolo Tripetetolo

concerto musicale con gruppi rock

 

 

24 aprile ore 21 Circolo Tripetetolo

L’Ass. Culturale Altroteatro presenta “Ci chiamavano banditi” - piccolo omaggio alla Resistenza. Presentazione del movimento Sem Terra e della rappresentante Ayala Dias Ferriera

 

25 aprile ore 9.30 Sala Consiglio Comunale

Consiglio Comunale dedicato al tema Difesa della Costituzione. Sono invitati i rappresentanti di  Sem Terra e dell’ANPI provinciale, con Roberto Passini del Comitato per la Costituzione

 

25 aprile ore 11

Corteo per le vie del centro storico con la banda I Fiati di Grosio e deposizione corone ai caduti

 

26 aprile ore 9 Cinema Teatro Moderno

Il rappresentante di Sem Terra incontra i ragazzi delle Scuole medie

 

 

27 aprile ore 18 Sala Consiglio Comunale

Iniziativa ANPI Contro terrorismo, guerra e intolleranza; per una cultura di pace - Intervengono Lisa Clark, Massimo Torelli, Massimo Serafini, Paolo Solimeno. Coordina Domenico Guarino

 

29 aprile ore 20 Circolo Le Cascine in collaborazione con Ponte a Signa

Cena resistente

 

1 maggio ore 11 Parco fluviale

Festa dei lavoratori

admin - 27/03/2017

Approvato il Bilancio di previsione 2006

Il documento ha visto il voto favorevole dei Gruppi consiliari che appoggiano l’Amministrazione comunale: DS, Margherita e PdCI

   Il Consiglio comunale, nella seduta del 30 marzo, ha approvato il Bilancio di previsione 2006 con i voti favorevoli dei Gruppi consiliari che appoggiano l’Amministrazione comunale: DS, Margherita e PdCI. Il Programma triennale Lavori Pubblici 2006-2008 è stato approvato con il voto favorevole anche del Gruppo consiliare PRC-Verdi.

<Il rispetto del Patto di stabilità imposto dalla finanziaria> ha affermato il Sindaco Carlo Nannetti <ci ha costretto a stabilire la spesa corrente per il 2006 in 10.327.000 Euro, tagliando 339.520 euro rispetto al 2005. Nonostante ciò, nessun servizio al cittadino viene tagliato>, ma gli investimenti per abitante salgono ancora, passando dai 303 euro del 2005 ai 356 del 2006. Casa, scuola, servizi sociali, i punti principali su cui l’Amministrazione comunale intende caratterizzare la propria politica e la propria volontà di mantenere un livello adeguato di servizi, insieme ad una partecipazione collettiva alle scelte. Altri punti salienti investono le questioni di viabilità, riqualificazione urbanistica, rispetto ambientale, cultura, ecc.

   Da parte dell’Amministrazione comunale e dei partiti di maggioranza, è stata espressa soddisfazione per l’approvazione del Bilancio e anche un certo stupore per il voto contrario dell’opposizione di centro-sinistra, che nel 2005 aveva votato a favore del documento. Il Sindaco Carlo Nannetti ha comunque ribadito la convinzione che sia possibile continuare sulla strada che conduce all’incontro tra tutte le forze del centro-sinistra e che il voto contrario del PRC-Verdi rappresenti solo un’interruzione su quel percorso.

   Da parte sua Fabrizio Bertelli, Capogruppo di PRC-Verdi, ha chiarito come il voto non sia polemico e il suo Gruppo consideri validi i colloqui già avviati con i partiti della maggioranza. D’altra parte, ha detto Bertelli, il Gruppo PRC-Verdi ha valutato i punti a suo giudizio positivi e negativi del Bilancio e ha ritenuto che i secondi fossero maggiori dei primi. <Nel 2005 si è firmata una “cambiale in bianco” alla maggioranza e non si poteva ripetere lo stesso passo nel 2006. Comunque la porta è aperta e sicuramente dovremo incontrarci di più per chiarire la direzione da prendere>.

admin - 27/03/2017

Assemblea sull'immigrazione

Organizzata dall'Amministrazione comunale, si terrà sabato 1 aprile, alle ore 18, nella sala del Consiglio comunale

   Sabato 1 aprile, alle ore 18, nella sala del Consiglio comunale, si terrà il secondo incontro organizzato dall’Amministrazione comunale con i cittadini stranieri residenti nel Comune di Lastra a Signa. Il primo incontro, tenutosi alcune settimane fa, aveva visto una larga partecipazione di pubblico e, proprio dagli intervenuti, era venuta la proposta di focalizzare l’attenzione della prossima assemblea sulle questioni del lavoro e delle abitazioni.

   In base ai dati del 31 dicembre 2005, su un totale di 18.635 residenti a Lastra a Signa, i cittadini stranieri sono 970, pari a poco più del 5% della popolazione totale. Di essi, 270 provengono dall’Albania, 227 dalla Romania, 120 dal Marocco, 78 dalla Cina, seguiti poi, in complessi minori, da cittadini provenienti da altri Paesi di vari Continenti.

   L’Amministrazione comunale, che ha sempre guardato all’integrazione tra le varie culture come a un momento determinante di un nuovo modello di convivenza, sta collaborando con l’Arci provinciale ad un progetto conoscenza-informazione sulle questioni dell’immigrazione e sui problemi più scottanti dei concittadini originari di altri Paesi.

 

Informazioni: tel. 055.8743281-8743232

admin - 27/03/2017

Il Consiglio comunale è convocato al prossimo 30 marzo

All'ordine del giorno la votazione sul Bilancio di previsione 2006

Consiglio comunale

Seduta del 30 marzo 2006   ore 18

Ordine del Giorno

 

1) Comunicazioni del Presidente – Comunicazioni del Sindaco

2) Approvazione verbale del Consiglio comunale del 27/01/2006

3) Bilancio di previsione –

    Bilancio pluriennale e relazione revisionale e programmatica per il triennio 2006-2008

 

4) Approvazione del Programma triennale Lavori Pubblici anni 2006-2008 e dell’elenco lavori per l’anno 

   2006, ai sensi dell’art. 14 della L.109/’94 e s.m.i. e del DM del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

   del 09/06/2005

admin - 27/03/2017

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it