Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Tramonto a Villa Caruso Bellosguardo
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Il 4 agosto le celebrazioni per il 70° anniversario della Liberazione di Lastra a Signa

Lunedì 4 agosto Lastra a Signa celebrerà il 70° anniversario della Liberazione dal nazifascismo con una serata di iniziative che partirà alle 21 presso la sala consiliare in piazza del Comune con la seduta straordinaria del consiglio comunale. La seduta si aprirà con gli interventi del sindaco del Comune di Lastra a Signa Angela Bagni e dei sindaci dei Comuni di Scandicci, Signa e Campi Bisenzio. Interverranno inoltre: Guido Zini della sezione Anpi di Lastra a Signa e Pier Damiano Marini, che racconterà le vicende del Convento di Santa Lucia avvenute dal settembre del ’43 fino all’agosto del ’44. Nel corso dell’iniziativa saranno lette alcune poesie a cura della sezione Anpi di Lastra a Signa. Alle 22.30 le commemorazioni si sposteranno presso lo Spedale di Sant’Antonio da dove partirà una sfilata per le vie del centro storico con i figuranti e l’associazione Filarmonica Giuseppe Verdi di Signa, il corteo si fermerà in via Matteotti dove sarà deposta una corona al Monumento ai Caduti e in piazza del Comune dove si terrà la rievocazione storica del tentativo di sminamento del Portone di Baccio a cura dell’Associazione Culturale di ricostruzione storica Ultimo Fronte 1945.
admin - 27/03/2017

Nuove tecnologie nel rilievo architettonico

Il rilievo per il progetto - giornata di studio sulle tecnologie laser scanner di rilevazione. 22 maggio - villa Caruso Bellosguardo

  

   Il Comune di Lastra a Signa e il Dipartimento Progettazione dell’Architettura dell’Università di Firenze,

con la partecipazione della Soprintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici per le Province di Firenze, Pistoia e Prato, organizzano per il 22 maggio prossimo, dalle ore 9.30 a villa Caruso Bellosguardo di Lastra a Signa, Il rilievo per il progetto, giornata di studio sulle nuove tecnologie laser scanner di rilevazione urbana, ambientale e monumentale. Presiede i lavori il prof. Marco Bini, Direttore del Dipartimento di Progettazione dell’architettura. Dopo i saluti del Sindaco e dell’Assessore alla cultura del Comune di Lastra a Signa, Carlo Nannetti e Cristiano Rigoli e dell’arch. Paola Grifoni, Soprintendente per i Beni architettonici per le province di Firenze, Pistoia e Prato, i relatori illustreranno le esperienze sin qui svolte nel settore. Tra gli esempi di applicazione della tecnica laser scanner per la conservazione, si terranno relazioni sui rilievi eseguiti per la cattedrale di Pisa e la sua modellazione in 3D, Palazzo Pitti, Cappelle medicee e Biblioteca Laurenziana, Limonaia grande di Boboli, mura di Lastra a Signa, centro storico di Ferrara; altre esperienze nel campo hanno riguardato il rilievo nell’archeologia industriale e nella costruzione delle strade.

   Nel corso di questa settimana, gli studenti del corso di Rilievo dell’architettura, guidati dal prof. Stefano Bertocci, stanno ultimando i rilievi sulle mura di Lastra a Signa, i cui risultati saranno presentati durante i lavori del Convegno del 22 maggio.

 

Informazioni: Villa Caruso Bellosguardo tel. 055.8721783

admin - 27/03/2017

Presentazione del Museo "Caruso"

Il 19 maggio a villa Bellosguardo firma dell'atto di donazione del fondo museale e presentazione del progetto del museo

   Venerdì 19 maggio alle ore 17 a villa Caruso Bellosguardo, nel corso di un incontro con la stampa, verrà firmato l'atto con cui l’Associazione Enrico Caruso – Centro studi carusiani di Milano dona al Comune di Lastra a Signa la raccolta Fondo Caruso.

   Intervengono Mariella Zoppi, Assessore alla Cultura della Regione Toscana, Carlo Nannetti e Cristiano Rigoli, rispettivamente Sindaco e Assessore alla cultura del Comune di Lastra a Signa.

   La raccolta Fondo Caruso, costituita da oggetti appartenuti a Enrico Caruso e da cimeli dell'epoca, contiene pezzi di arredamento, oggettistica, miniature, sculture di Enrico Caruso e ancora dipinti, manufatti tessili, dischi originali, medaglie, locandine teatrali, lettere originali, cartoline scritte da Caruso, critiche e recensioni originali, disegni, caricature e acquerelli eseguiti da Caruso, atti e documenti che testimoniano l’impegno sociale del tenore. La raccolta verrà esposta nei locali al primo piano di villa Bellosguardo, dove troverà spazio il museo il cui progetto sarà presentato nel corso della stessa serata del 19 maggio.

   Il Comune prenderà in consegna la Raccolta con progressione modulare, in relazione all'allestimento del museo nei locali di villa Bellosguardo. L’acquisizione dei cimeli e la loro esposizione al pubblico hanno l’obiettivo di creare un museo unico su Caruso e sulla storia del teatro lirico a livello internazionale.

Informazioni: Uff. cultura tel. 055.3270124
                      Villa caruso Bellosguardo tel.  055.8721783
admin - 27/03/2017

Avviso di mobilità volontaria

Banca dati per la eventuale copertura di posti a tempo pieno e indeterminato di Esperto amministrativo cat. C. Le domande entro il 16 giugno

   L’Amministrazione comunale, per la eventuale futura copertura di posti a tempo pieno e indeterminato di Esperto amministrativo (cat. C), procederà alla stesura di una banca dati di quanti disponibili, per mobilità volontaria, al trasferimento presso il Comune di Lastra a Signa. Possono presentare domanda di mobilità i dipendenti a tempo indeterminato delle Amministrazioni Pubbliche e condizione essenziale per l’eventuale trasferimento è il nulla osta del datore di lavoro.

Gli eventuali dipendenti potranno essere assegnati all’area Risorse umane ed è dunque considerato titolo preferenziale il servizio prestato con competenze similari (ufficio personale; economato).

Le domande dovranno essere presentate entro il 16 giugno prossimo, ma verranno inserite nella banca dati anche quelle pervenute successivamente, rimanendo poi valide per un anno, salvo successivo rinnovo. L’Amministrazione comunale si riserva di valutare le domande solo nell’eventualità di poter ricoprire i posti indicati.

Le domande, insieme al CV, devono essere indirizzate al Comune di Lastra a Signa – Ufficio personale - P.zza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa (Firenze) o inviate via fax 055/8743212.

admin - 27/03/2017

Viaggio studio a Mauthausen

L’Amministrazione comunale e le scuole alle celebrazioni per la liberazione del campo di sterminio nazista

   Anche un gruppo di ragazzi delle Scuole medie di Lastra a Signa, con gli Assessori Antonino Accardi e Paolo Tanganelli per l’Amministrazione comunale, partecipano insieme ad altre delegazioni di Comuni toscani al viaggio studio in Germania e Austria in occasione del 61° anniversario della liberazione del campo di sterminio nazista di Mauthausen. Il 5 maggio il gruppo sarà in visita al campo di Dachau; il giorno successivo, pellegrinaggio ad alcuni dei luoghi più tristi della deportazione e dello sterminio nazisti: Ebensee, Hartheim e Mauthausen-Gusen. Il 7 maggio, manifestazione internazionale al Piazzale dell’appello di Mauthausen con delegazioni da tutti Paesi che hanno avuto vittime nel campo. L’8 maggio, la delegazione farà tappa a Trieste, alla Risiera di San Sabba, la struttura che fu trasformata in luogo di concentramento e sterminio da nazisti tedeschi e fascisti italiani.

   I sei ragazzi delle terze classi della Scuola media L. da Vinci di Lastra a Signa che partecipano al viaggio-studio, sono stati scelti sulla base di una sorta di selezione multidisciplinare sul tema degli stermini nazisti: per ognuna delle sei sezioni delle 3° classi, una commissione esterna ha valutato il miglior componimento scritto e il miglior elaborato figurativo. I giovani studenti saranno accompagnati nel viaggio da un insegnante della stessa Scuola media.

admin - 27/03/2017

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it