Il 4 agosto le celebrazioni per il 73° anniversario della Liberazione di Lastra a Signa

Come di consueto, il 4 agosto l’amministrazione comunale di Lastra a Signa celebra l’anniversario della Liberazione della città dal nazifascismo, da cui sono trascorsi 73 anni. Per l’occasione, venerdì sono in programma varie iniziative che avranno come fulcro principale piazza del Comune.
Le celebrazioni prenderanno il via alle 20.30 con la partenza di una sfilata guidata dalla Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Signa, che si snoderà lungo piazza Garibaldi, Corso Manzoni e via XXIV Maggio, per concludersi in piazza Pertini con la deposizione delle corone al monumento ai Caduti. Seguirà, alle 21.30, il consiglio comunale in seduta straordinaria aperta, che si svolgerà all’esterno, e cioè in piazza del Comune, e che vedrà gli interventi del sindaco Angela Bagni e di un rappresentante della segreteria della sezione ANPI “Bruno Terzani” di Lastra a Signa. Sempre durante il consiglio comunale, Selene Samà, presidente della sezione ANPI di Signa, canterà alcuni brani musicali. All’iniziativa saranno presenti sindaci o rappresentanti dei Comuni di Campi Bisenzio, Scandicci e Signa.
Concludono le celebrazioni la rievocazione storica di alcuni fatti avvenuti in Bracciatica nell’agosto del 1944  (alle 22) e il concerto di GrippoMisto Acoustic Paranza (alle 22.30), entrambi ancora in piazza del Comune.