Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Piazza Garibaldi
/ Schede / In Evidenza / Ufficio Stampa / Riduzione inquinamento atmosferico, fino al 31 marzo divieto su tutto il territorio di accensione fuochi all'aperto e abbruciamenti di sfalci e potature

Riduzione inquinamento atmosferico, fino al 31 marzo divieto su tutto il territorio di accensione fuochi all'aperto e abbruciamenti di sfalci e potature

03/11/2020


Al fine di ridurre il rischio di superamento del valore limite giornaliero per il PM10 a partire dal giorno 1° novembre di ogni anno e fino al giorno 31 marzo successivo è stabilito il divieto su tutto il territorio comunale di accensione di fuochi all'aperto e abbruciamento di sfalci, potature, residui vegetali o altro. Inoltre si invita la cittadinanza, nel periodo periodo di riferimento, il più critico per l’inquinamento atmosferico da PM10, al non utilizzo di legna in caminetti aperti, a meno che questi non siano l'unica fonte di riscaldamento dell'abitazione e con l’esclusione delle aree non metanizzate e all'adozione di ulteriori comportamenti virtuosi per ridurre le emissioni di materiale particolato, quali :


a) contenere i consumi energetici, evitando inutili sprechi, nella gestione degli impianti di riscaldamento (attraverso una corretta regolazione degli orari di accensione, il controllo della temperatura massima, la corretta gestione degli accessi ai locali pubblici e esercizi commerciali, ecc.)


b) utilizzare il più possibile i mezzi pubblici o mezzi di trasporto non inquinanti negli spostamenti

Clicca per visualizzare la relativa ordinanza

Data di pubblicazione: 03/11/2020 - Ultimo aggiornamento: 03/11/2020

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it