Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Piazza Garibaldi
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa / Aumento degli abbonamenti Ataf, scattano i contributi decisi dall’amministrazione comunale

Aumento degli abbonamenti Ataf, scattano i contributi decisi dall’amministrazione comunale

28/09/2018


Agevolazioni per studenti delle medie, superiori e lavoratori

Aumenti della tariffa del trasporto pubblico locale: scattano i contributi decisi dal Comune di Lastra a Signa. La giunta comunale ha infatti approvato le agevolazioni per l’acquisto degli abbonamenti annuali del trasporto pubblico locale di cui si farà carico il Comune a seguito dell’aumento della tariffa regionale del trasporto pubblico locale su gomma, in vigore del 1° luglio scorso.
Nel dettaglio le agevolazioni saranno le seguenti: per gli studenti delle scuole medie con Isee inferiore o uguale a 12.500 euro sarà assegnato un contributo di 100 euro, mentre per gli studenti, sempre delle medie, ma con Isee maggiore di 12.500 euro il contributo sarà pari a 30 euro. Le cifre assegnate alle scuole medie sono comprensive dei fondi che il Comune già assegnava gli scorsi anni per agevolare il trasporto dalle frazioni verso l’unica scuola secondaria di primo grado del territorio.
Per gli studenti invece delle scuole superiori i rimborsi saranno i seguenti: 50 euro per coloro che hanno un Isee inferiore o pari a 12.500 euro e 15 euro per coloro in possesso di un Isee maggiore di 12.500 euro. Infine per i lavoratori è stato deciso di erogare un contributo a sostegno delle fasce più svantaggiate e quindi per coloro che hanno un Isee inferiore o pari a 12.500 euro che ammonterà a 55 euro (la metà dell’aumento che in questo caso i cittadini dovranno pagare). “Con questi contributi – ha spiegato il vicesindaco e assessore alla mobilità Leonardo Cappellini- l’amministrazione comunale ha fatto uno sforzo per venire incontro ai cittadini che francamente hanno subito dei notevoli aumenti, in un periodo dell’anno dove le spese per le famiglie sono molte e pagare certe cifre diventa difficoltoso". "Abbiamo indirizzato le agevolazioni - ha aggiunto il sindaco Angela Bagni - soprattutto verso le fasce più deboli della popolazione e per coloro che risultavano più penalizzati dagli aumenti. Ci auguriamo che coloro che utilizzano i mezzi pubblici, che ci risultano essere molti nel nostro territorio, possano avere un servizio all’altezza delle loro aspettative, anche grazie all’aumento delle corse e delle linee, tema su cui l’amministrazione comunale sta portando avanti una richiesta a Linea Spa”. 

Tornando alle agevolazioni queste ultime saranno erogate per gli abbonamenti effettuati a partire dal 1° luglio 2018, previa presentazione della documentazione Isee e della ricevuta dell’effettuato pagamento dell’abbonamento. Le modalità e i tempi con cui fare richiesta saranno comunicati entro metà ottobre sui canali dell’amministrazione comunale. Ricordiamo che da quest’anno per tutti è possibile scaricare l’abbonamento dell’Ataf nella dichiarazione dei redditi 2019 e che per gli studenti universitari esiste già un’agevolazione inclusa nel pagamento delle tasse d’iscrizione.
La decisione di erogare contributi alle categorie più penalizzate dagli aumenti è stata presa nell’ambito del tavolo congiunto con altri cinque Comuni (Fiesole, Signa, Sesto Fiorentino, Calenzano e Campi Bisenzio), che ha esaminato le singole situazioni su cui le amministrazioni intendevano intervenire. Sulla base di questo tavolo ogni Comune ha definito i contributi da erogare, alle luce delle esigenze e peculiarità del proprio territorio.

mparrini - 28/09/2018
Data di pubblicazione: 28/09/2018 - Ultimo aggiornamento: 22/10/2018

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it