Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Parco fluviale
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa / Fibra ottica, il sindaco Bagni scrive al Mise: “Intervenire anche nelle altre frazioni classificate come aree grigie”

Fibra ottica, il sindaco Bagni scrive al Mise: “Intervenire anche nelle altre frazioni classificate come aree grigie”

23/01/2020


A seguito della partenza dei lavori sulle aree bianche a Brucianesi, Malmantile, Quattro Strade, La Luna e Belfiore, il primo cittadino di Lastra a Signa chiede al Ministero dello Sviluppo Economico che anche le altre frazioni del territorio siano coperte dal servizio

La scorsa settimana sono partiti i lavori per il posizionamento della fibra ottica nelle frazioni di Brucianesi, Malmantile, Quattro Strade, La Luna e Belfiore portati avanti dalla Regione, attraverso l’azienda Open Fiber, nelle cosiddette aree bianche ovvero quei territori dove i gestori, per la presenza magari di troppi pochi abitanti o attività economiche, hanno deciso e comunicato di non voler investire e quindi dove il pubblico può intervenire, senza violare le norme europee sulla concorrenza.
Il sindaco Angela Bagni ha scritto al Ministero dello Sviluppo Economico e a Infratel S.p.a (la società in-house del Ministero dello sviluppo Economico e soggetto attuatore dei Piani Banda Larga e Ultra Larga del Governo), anche a seguito delle tante richieste e segnalazioni di cittadini, sollecitando un intervento di miglioramento della fibra anche nelle altre frazioni del territorio comunale, classificate come aree grigie. “Oggi abbiamo ricevuto una risposta scritta da Infratel S.p.a – ha sottolineato il sindaco Angela Bagni- che ci ha spiegato come sia in corso di finanziamento ed attuazione un piano per l’evoluzione della rete che consenta una fibra ottica sempre più capillare, che sarà avviato a partire dall’anno in corso, in migliaia di comuni sul territorio nazionale. Continueremo a vigilare e a tenere alta l’attenzione sulla questione come abbiamo fatto fino ad oggi – ha concluso il sindaco- incontrando più di una volta l’assessore regionale per chiedere di sollecitare il Ministero e i gestori per un piano di intervento e di miglioramento del servizio”.

mparrini - 23/01/2020
Data di pubblicazione: 23/01/2020 - Ultimo aggiornamento: 23/01/2020

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it