Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Parco fluviale
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa / L’amministrazione comunale incontra alcuni rappresentanti del Comitato Cittadini di Lastra a Signa: “Studieremo insieme possibili mitigazioni ambientali alla realizzazione della stazione di servizio sulla FiPiLi”

L’amministrazione comunale incontra alcuni rappresentanti del Comitato Cittadini di Lastra a Signa: “Studieremo insieme possibili mitigazioni ambientali alla realizzazione della stazione di servizio sulla FiPiLi”

08/07/2020


Il sindaco Angela Bagni, insieme all’assessore ai lavori pubblici e urbanistica Emanuele Caporaso e all’assessore all’ambiente e manutenzioni Annamaria Di Giovanni hanno incontrato sabato scorso 4 luglio una delegazione del comitato “Cittadini di Lastra a Signa” nato a tutela dei diritti dei cittadini e della difesa dell’ambiente, tra i quali Filippo Taccetti e Paolo Canali.

Tra gli argomenti affrontati durante la riunione, la prima di ulteriori incontri che si terranno anche in futuro tra le parti, è emersa la volontà condivisa di un confronto su vari temi che interessano le frazioni collinari e in particolare quella di Inno, tra cui la realizzazione della nuova stazione di servizio sulla SGC FiPiLi, in direzione Firenze, oggetto di un dibattito nei giorni scorsi anche sulle pagine dei quotidiani e della stampa locale.

La preparazione sul quadro normativo degli interlocutori presenti, che hanno dimostrato un’accurata conoscenza del territorio anche perché residenti nella zona interessata dal progetto, ha consentito al sindaco Bagni e agli assessori Caporaso e Di Giovanni di focalizzare l’attenzione e la discussione sul tema delle possibili opere di mitigazione che, integrandosi con la nuova installazione, possono andare nella direzione di migliorare alcune criticità da tempo presenti sulla frazione: come il rumore proveniente dalla FiPiLi e la carenza di parcheggi a servizio degli insediamenti abitativi nati ormai diversi anni fa.

L’amministrazione comunale si farà quindi carico di rappresentare le richieste dei cittadini presso la società privata che realizzerà l’impianto, società che il sindaco Bagni e l’assessore Caporaso hanno recentemente incontrato e che si è già resa disponibile a valutare alcune soluzioni che, integrandosi nel progetto, possono andare incontro alle problematiche sollevate dai residenti di Inno.

Infine intenzione dell’amministrazione comunale è promuovere un’assemblea pubblica alla presenza del Comitato Cittadini di Lastra a Signa e con tutti coloro che vorranno partecipare per affrontare questo e altri temi che interessano il territorio.

mparrini - 08/07/2020
Data di pubblicazione: 08/07/2020 - Ultimo aggiornamento: 08/07/2020

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it