Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Villa Bellosguardo
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa / Sopralluogo del sindaco Bagni e dell’assessore ai lavori pubblici Caporaso al cantiere di restauro delle antiche mura di Lastra a Signa

Sopralluogo del sindaco Bagni e dell’assessore ai lavori pubblici Caporaso al cantiere di restauro delle antiche mura di Lastra a Signa

23/06/2020


Prosegue l’intervento di restauro e riqualificazione delle mura e del giardino interno. I lavori dovrebbero finire entro il mese di agosto

Sopralluogo questo pomeriggio del sindaco Angela Bagni insieme all’assessore ai lavori pubblici e urbanistica Emanuele Caporaso, all’architetto Angelo Di Salvo e al funzionario del settore 4 Luca Betti al cantiere di restauro delle antiche mura di Lastra a Signa. Presente anche il vicesindaco Leonardo Cappellini. L’intervento, iniziato lo scorso settembre, è ripartito dopo lo stop a causa delle disposizioni legate al Covid-19, e prevede la riqualificazione di un tratto dell’antica cinta muraria posta a ovest del centro storico e del giardino interno confinante con quest’ultima.

I lavori in corso riguardano il 1° lotto del progetto, redatto dallo studio De Vita & Schulze di Firenze, e finanziato per 191.000 euro da risorse provenienti dalla casse comunali, da 109.000 euro dal bando Spazi attivi della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e da 87.000 euro del bando Città Murate della Regione Toscana. L’intervento dovrebbe concludersi entro il mese di agosto.

Il progetto complessivo pensato dall’amministrazione comunale prevede anche un 2° e 3 ° lotto dei lavori che riguarderanno il restante tratto delle mura e Cascina Pinucci, un antico edificio, o torre d’angolo, inglobato nel complesso monumentale.     

“Si tratta di un importante investimento che l’amministrazione comunale ha deciso di portare avanti – ha spiegato il sindaco Angela Bagni- in una complessiva idea e progetto di riqualificazione del centro storico. Valorizzare e ridare lustro alle antiche mura del ‘400, realizzate con supervisione del Brunelleschi, è un obiettivo che mi sono data fin dal primo mandato. In questo momento, in cui su più fronti si parla della Grande Firenze, poter vedere la conclusione di questo progetto sarà un obiettivo importante sia per tutti i cittadini lastrigiani che per lo sviluppo turistico di tutto il territorio”.                     

“Quello che stiamo portando avanti- ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici e urbanistica  Emanuele Caporaso-  è un intervento conservativo diviso in più lotti, di cui il primo è stato finanziato in parte con risorse comunali e in parte grazie ai finanziamenti esterni che siamo riusciti ad ottenere. La nostra intenzione è quella di riqualificare l’intero tratto murario e, anche se per i successivi due lotti ancora mancano da reperire parte delle risorse, non abbiamo intenzione di fermarci ma continueremo a lavorare per valorizzare al meglio l’importante patrimonio storico che contraddistingue il centro storico”.      

 

mparrini - 23/06/2020
Data di pubblicazione: 23/06/2020 - Ultimo aggiornamento: 24/06/2020

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it