Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Piazza Garibaldi
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Lastra a Signa: a disposizione delle strutture ricettive un programma gratuito per gestire le procedure relative alla tassa di soggiorno

"StayTour" viene fornito dall’amministrazione comunale e comprende anche funzioni di check-in/check-out, registrazione ospiti e altro ancora

A partire da giugno è a disposizione delle strutture ricettive un programma gratuito per gestire tutte le procedure relative alla tassa di soggiorno. Il software, chiamato StayTour, viene fornito dall’amministrazione comunale e comprende anche altre funzioni, quali il check-in/check-out, la registrazione degli ospiti e altro ancora. L’installazione di questo programma è facoltativa fino al 31 dicembre 2017, mentre dal 1 gennaio il suo uso sarà obbligatorio per tutti gli adempimenti delle strutture nei confronti del Comune. Per iniziare a utilizzare StayTour è sufficiente inviare una mail all’indirizzo tributi@comune.lastra-a-signa.fi.it; a seguito della mail, le strutture ricettive interessate riceveranno link di accesso e password.

In dettaglio, StayTour lavora via web attraverso due componenti, una per il back-office del Comune e una che costituisce l’interfaccia a disposizione delle strutture ricettive. Attraverso questa interfaccia si può comunicare all’ente la riscossione della tassa di soggiorno: il programma, infatti, genera automaticamente il modello 21, cosiddetto “Dichiarazione del conto della gestione”, necessario a certificare questa imposta. Tra le altre caratteristiche, e oltre ad avere a disposizione funzioni di monitoraggio, reporting e statistiche,  StayTour può essere utilizzato dalle strutture ricettive anche per il ckeck-in/check-out e la registrazione ospiti, e per generare i file da trasmettere alla questura. Infine, il programma permette di creare il modello 59 per inviare dati all’Osservatorio Turistico e i modelli per la gestione della dichiarazione trimestrale per il Comune.

amangani - 25/07/2017

Alla scoperta della città anche tramite dispositivi mobili come smartphone e tablet: è nata l'app “Lastra a Signa OnTour Guida”

L'applicazione mobile si configura come una ricca e dettagliata guida turistica on line, scaricabile gratuitamente dagli store Google e Apple sia in italiano che in inglese

Alla scoperta di Lastra a Signa anche tramite dispositivi mobili come smartphone e tablet: da oggi è possibile grazie all'applicazione “Lastra a Signa OnTour Guida”. Il nuovo strumento, con finalità turistiche e di valorizzazione del territorio, è stato presentato questa mattina dal sindaco Angela Bagni e dall’assessore al marketing territoriale Stefano Calistri, alla presenza di alcune aziende e strutture ricettive della città. L’app si configura come una ricca e dettagliata guida on line di Lastra a Signa, che permette di conoscerne storia e attrazioni principali, oltre a fornire tutte le informazioni utili per il soggiorno. L'applicazione è scaricabile gratuitamente dagli store di Apple e Google in doppia lingua (italiano e inglese).

Partendo da quanto già presente su “Lastra on tour”, il portale turistico ufficiale della città, l'applicazione ne propone nuove modalità di fruizione, con contenuti più ricchi e dettagliati. Di fatto, la guida on line, realizzata dall’azienda Sesamo Comunicazione Visiva per conto dell’amministrazione comunale e finanziata grazie ai proventi della tassa di soggiorno, comprende approfondimenti di tipo testuale legati alla storia, le tipicità e le tradizioni – con particolare riguardo alla figura di Enrico Caruso - percorsi storico-artistici e tracciati escursionistici, arricchiti da contenuti video e audio di alta qualità e da funzioni di geolocalizzazione. Sono ovviamente presenti anche le informazioni relative a ristoranti e strutture ricettive, le indicazioni di viaggio per arrivare a Lastra a Signa, numeri e servizi di pubblica utilità.

«Poco meno di un anno fa abbiamo dato il via al progetto “Lastra on tour” con la presentazione del portale – ha spiegato il sindaco Angela Bagni – e adesso proseguiamo su questa strada con un'applicazione mobile. Lo abbiamo fatto perché crediamo fermamente nelle potenzialità del turismo, a maggior ragione per quanto riguarda la Toscana, dove gli ultimi dati mostrano un andamento molto positivo di questo settore. “Lastra a Signa OnTour Guida” racconta delle nostre eccellenze e della nostra storia, invita alla scoperta della città e delle aziende, proprio come il sito, ma fornisce contenuti più completi e ricchi; inoltre, è stata pensata per essere mobile, per aiutare i turisti nella scelta degli itinerari prima del viaggio e per accompagnarli quando si troveranno in città. Speriamo di offrire un'esperienza sempre migliore del nostro territorio

«L'applicazione nasce a seguito del portale e sviluppa ancora di più il brand turistico di Lastra a Signa – ha aggiunto l'assessore Stefano Calistri – ma soddisfa esigenze diverse. Volevamo creare uno strumento ricco e dettagliato che guardasse all'approfondimento, alla “preparazione del viaggio”, ma comunque piacevole e facilmente fruibile. Per questo abbiamo optato per la guida on line attraverso un'applicazione: non avrebbe avuto senso realizzare un cartaceo di centinaia di pagine. Il nostro target principale è ancora il turista diretto verso Firenze, a cui vogliamo dare quante più ragioni possibili – tramite strumenti differenziati – per soggiornare a Lastra a Signa. A un anno dal lancio del progetto complessivo possiamo dirci soddisfatti dei primi risultati e incentivati a proseguire su questa strada.»

amangani - 19/07/2017

Fino al 26 luglio continua la Festa di Sant’Anna

L'iniziativa è promossa dal Comitato Festa S. Anna con il patrocinio del Comune di Lastra a Signa

Torna il tradizionale appuntamento di fine luglio con la Festa di Sant'Anna, arrivata alla 674° edizione. La manifestazione, iniziata giovedì 20 luglio, continuerà fino a mercoledì 26 ed è promossa dal Comitato Festa S. Anna con il patrocinio del Comune di Lastra a Signa. Come ogni anno, nella frazione di Ponte a Signa, avranno luogo  giochi, spettacoli, momenti musicali e di intrattenimento, oltre ad avvenimenti sportivi. Non mancheranno street food e menù con varie specialità gastronomiche. Previsti per martedì 25 luglio il Corteo storico per le vie della città e  per mercoledì 26 luglio, giornata conclusiva della manifestazione, i consueti fuochi d'artificio (ore 23 circa).

amangani - 14/07/2017

Invito stampa: presentazione dell'applicazione dedicata al turismo e alla valorizzazione del territorio “Lastra a Signa OnTour guida”

INVITO STAMPA

Mercoledì 19 luglio ore 12

Sala Consiliare

Comune di Lastra a Signa

Presentazione dell'applicazione dedicata al turismo e alla valorizzazione del territorio “Lastra a Signa OnTour guida”

Presentazione alla stampa della nuova applicazione per dispositivi mobili dedicata al turismo e alla valorizzazione del territorio “Lastra a Signa OnTour guida”. Interverranno Angela Bagni, sindaco di Lastra a Signa, Stefano Calistri, assessore allo sviluppo economico e marketing territoriale, e Daniele Casprini, CEO e AD di Sesamo Comunicazione Visiva.

amangani - 13/07/2017

Martedì 18 luglio a Lastra a Signa l’ultimo appuntamento con Luglio Bambino

Il festival, che coinvolge cinque Comuni della Città Metropolitana ed è organizzato da AttoDue, porterà in città un laboratorio e uno spettacolo di clownerie e musica

Ultima tappa a Lastra a Signa per Luglio Bambino, il festival di teatro, circo, animazione, laboratori, letture, cinema e incontri dedicato ai più piccoli e arrivato alla XXIV edizione. L'edizione 2017 della manifestazione, organizzata da AttoDue con il coinvolgimento di cinque Comuni della Città Metropolitana (Campi Bisenzio, Calenzano, Sesto Fiorentino, Signa e Lastra a Signa) e promossa anche dalla Regione Toscana, vedrà per l’ultimo appuntamento di martedì 18 luglio un laboratorio (dalle 18) e uno spettacolo di clownerie e musica (dalle 21.30), entrambi in piazza del Comune. All'iniziativa saranno presenti il sindaco di Lastra a Signa Angela Bagni e l'assessore al pubblica istruzione Elena Scarafuggi.


In dettaglio, l’edizione 2017 del festival, con la direzione artistica di Manola Nifosì e Sergio Aguirre, è caratterizzata dalla frase tematica “Di là dalle alte mura”, un invito a superare le barriere e a promuovere collaborazione e condivisione. A Lastra a Signa Luglio Bambino si concentrerà sulla musica: si inizia alle 18 con un laboratorio dal titolo “I colori della musica”, curato da Spazio Arte e dedicato a bambini dai 6 anni in su: questi saranno coinvolti in interventi grafici e pittorici con tecniche diverse, unendo suoni e colori, ritmo, tempo e spazio.

Dalle 21.30, invece, andrà in scena “Tri quarter”, uno spettacolo curato da I Circondati, con Diego Carletti e Luciano Menotta. L’iniziativa, pensata per bambini dai 4 anni in su, vedrà un clarinetto e un organetto dar vita a un concerto che fin dall’inizio non troverà una posizione comoda, e che mescolerà musica, giocoleria, acrobalance e altro ancora.


«Abbiamo fortemente voluto partecipare a Luglio Bambino – ha dichiarato l'assessore alla pubblica istruzione Elena Scarafuggi -  che quest'anno si estende a cinque amministrazioni comunali, perché siamo consapevoli dell'alto valore sociale del Festival. Questo anche guardando al tema dell'edizione 2017,  dedicata all'inclusione e alla condivisione. Con l'appuntamento del 18 luglio proseguono le tante iniziative pensate per bambini e famiglie che stiamo promuovendo sul nostro territorio.»

amangani - 13/07/2017

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it