Voto a domicilio per elettori affetti da gravi infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione

 
Referendum del 12 giugno 2022
L’elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del proprio Comune di iscrizione elettorale un’espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione, ossia fra 3 maggio e il 23 maggio 2022. Tale ultimo termine in un’ottica di garanzia del diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi di carattere ordinatorio, compatibilmente con le esigenze organizzative del Comune presso cui deve provvedersi alla raccolta del voto a domicilio.
Per richiedere la visita domiciliare al fine di ottenere tale certificazione si può fare riferimento ai seguenti numeri telefonici:
055/6930205 o 055/6930484 USL di Sesto Fiorentino dal Lunedi al Venerdi con orario 09:00/12:00.
—————————————————————————

In occasione delle consultazioni elettorali sono ammessi al voto presso il proprio domicilio:

  • gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio del servizio di trasporto pubblico organizzato per portatori di handicap di cui all’art. 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (e cioè del trasporto pubblico che i Comuni organizzano in occasione di consultazioni elettorali per facilitare agli elettorali disabili il raggiungimento del seggio elettorale);
  • gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano;

Tali condizioni devono essere certificate da un medico della Asl.

Termini e modalità di presentazione della domanda

Per poter essere ammessi al voto presso il proprio domicilio è necessario presentare all’Ufficio Elettorale del Comune apposita domanda, (vedi allegato) con allegato il certificato medico rilasciato dal medico della Asl, nel periodo intercorrente tra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data della votazione.

In un ottica di garantire il diritto di voto saranno accettate anche le domande pervenute successivamente al termine ultimo, compatibilmente alle esigenze organizzative del Comune.
L’istanza deve essere trasmessa all’Ufficio Elettorale con le seguenti modalità:
– inviata tramite e-mail: urp@comune.lastra-a-signa.fi.it
– inviata tramite posta elettronica certificata (pec): comune.lastra-a-signa@pec.it
– consegnata a mano allo Sportello Unico al Cittadino del Comune (Piazza del Comune n. 17) nei seguenti orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 13:30; martedì e giovedì anche dalle 15:15 alle 17:45;
– inviata tramite fax al seguente numero: 055 8722946;
– tramite posta ordinaria o raccomandata a/r inviata al seguente indirizzo: Ufficio Elettorale del Comune di Lastra a Signa, Piazza del Comune n. 17, 50055 Lastra a Signa (FI).

Documenti da allegare alla dichiarazione

  • copia della tessera elettorale;
  • copia di un documento di identità;
  • certificato rilasciato dal medico della ASL.

 

Normativa di riferimento

  • Legge 27 gennaio 2006, n. 22, come modificata dalla legge 7 maggio 2009, n. 46

Info

Ufficio Elettorale
Comune di Lastra a Signa
Piazza del Comune 17, Lastra a Signa (FI), 50055
Tel: 055/8743219 – Fax: 055/8722946
E-mail: