Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Piazza Garibaldi
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Domani 23 ottobre ultimo appuntamento per Le Vie dell’Acqua, le camminate alla scoperta di itinerari inediti lungo fiumi e torrenti del territorio

L'iniziativa è promossa insieme al Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno. Partenza alle 14.30 da piazza del Popolo a Ginestra Fiorentina

Si conclude domani con la passeggiata "Lungo le sponde della Pesa" la rassegna Le Vie dell'Acqua promossa dal Comune di Lastra a Signa insieme al Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno e ad alcune associazioni locali con l'obiettivo di valorizzare le sponde dei fiumi e dei torrenti del territorio.
Il programma di domani 23 ottobre prevede la partenza alle 14.30 da piazza del Popolo a Ginestra Fiorentina, la camminata si svolgerà lungo il fiume Pesa fino alla sorgente della Roveta in collaborazione con l’Associazionismo locale e il CCN In Centro a Ginestra. Disponibile un servizio navetta per il ritorno al punto di partenza a cura dell’Humanitas di Scandicci sezione di Ginestra Fiorentina.

mparrini - 22/10/2021

Qualità dell'aria ed efficientamento impianti termici, pubblicato il bando per l’erogazione di contributi ai cittadini

Serviranno per incentivare il rinnovo e la sostituzione degli impianti termici nelle abitazioni. Domande entro il 30 novembre 2021

E’ pubblicato sul sito web del Comune di Lastra a Signa nella sezione Altri Bandi e Avvisi Pubblici il bando per ottenere contributi al fine di promuovere interventi per il miglioramento della qualità dell’aria e l’efficientamento degli impianti termici.

Il finanziamento verrà devoluto agli aventi diritto solo su richiesta espressa come contributo alle spese di sostituzione degli impianti termici ad uso civile, vecchi di almeno 15 anni e collocati presso l’abitazione principale.
Le domande, compilate su specifico modello, complete di Isee e di documentazione elencata nel bando, devono essere inoltrate entro il 30 novembre anche tramite Pec a : Comune di Lastra a Signa Servizio Ambiente, Piazza del Comune n. 17, 50055 Lastra a Signa (FI).
Sono ammessi a finanziamento esclusivamente i seguenti costi documentati e sostenuti dopo il giorno 1 gennaio 2021: costo della caldaia a servizio dell’impianto termico individuale per la climatizzazione invernale con eventuale produzione di acqua calda sanitaria, costo di posa/installazione in opera della caldaia/generatore e di rilascio della dichiarazione di conformità, costi di smontaggio e dismissione dell’impianto di climatizzazione invernale esistente (parziale o totale), costo di dispositivi inerenti il condizionamento chimico della caldaia ( sia in riscaldamento che in acqua calda sanitaria), costo del sistema di filtrazione ai sensi del paragrafo 6.3.1 della norma UNI 8065/2019.
I contributi - fino ad esaurimento del fondo disponibile - saranno erogati secondo la situazione economica dei richiedenti (ISEE) e l’ordine di registrazione delle domande al protocollo del Comune. Il contributo sarà erogato in un’unica soluzione previo accertamento, tramite Regione Toscana, dell’avvenuto accatastamento del nuovo generatore di calore nel Sistema Informativo regionale sull’Efficienza Energetica della Regione Toscana (SIERT).
Ricordiamo che i contributi sono disponibili grazie alla partecipazione del Comune al bando regionale per il miglioramento della qualità dell’aria e l’efficientamento degli impianti termici ottenendo per il 2021 un finanziamento complessivo di 20mila euro da destinare ai cittadini con diritto ad accedere ai bonus sociali per la fornitura dell'energia elettrica e del gas naturale, per incentivare il rinnovo e la sostituzione degli impianti termici nelle loro abitazioni.

mparrini - 21/10/2021

Centenario dalla morte di Caruso, il 25 ottobre la presentazione del francobollo dedicato e il 29 e 30 ottobre una due giorni di approfondimento sulla vita e le opere del grande tenore

Proseguono a Lastra a Signa le iniziative promosse dal Comune, insieme all’Associazione Villa Caruso e a tante realtà del territorio per ricordare Enrico Caruso a 100 anni dalla scomparsa.

Lunedì 25 ottobre alle 10.30 a Villa Caruso Bellosguardo si terrà una cerimonia in occasione dell’emissione da parte di Poste Italiane del francobollo celebrativo dedicato al grande tenore. Alla mattinata interverranno il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco Angela Bagni, il consigliere regionale Fausto Merlotti, un delegato di Poste Italiane, il presidente del Comitato nazionale per le celebrazioni Franco Iacono e il musicologo Ugo Piovano. Durante l’iniziativa si esibiranno alcuni artisti del coro del Maggio Musicale Fiorentino, accompagnati al pianoforte dal maestro Leonardo Andreotti, in un omaggio al grande tenore. Sarà possibile trovare il francobollo, stampato in 200.000 copie, in tutti gli uffici postali a partire da lunedì prossimo.   

Venerdì 29 e sabato 30 ottobre sempre a Villa Caruso si terranno due giornate di studi sul grande tenore napoletano con i più quotati studiosi italiani ed europei.  

Il programma si aprirà venerdì 29 ottobre alle 12 con i saluti delle autorità e a seguire durante la giornata interverranno: lo studioso Michael Aspinall, il musicologo Ugo Piovano, i tenori Mark Milhofer e Davide Montella, Claudio Toscani presidente dell’Istituto musicologia italiano, la docente della Camerata Strumentale di Prato Barbara Boganini, il direttore generale per gli italiani all’Estero Ministro Plenipotenziario Luigi Maria Vignali che presenterà il documentario prodotto dal Ministero degli Affari Esteri “The Greatest singer in the world?”, la ricercatrice e studiosa Alessandra Bergagnini  e Giuliana Muscio storica del cinema.      

Il programma di sabato 30 ottobre si aprirà alle 9 con l’intervento dello studioso Enrico Careri, seguiranno gli interventi:  della scrittrice Simona Frasca, della docente di Storia della Musica Gabriella Ravenni, del docente di Storia della musica e ricercatore Giorgio Ruberti, del direttore artistico dell’Accademia Lirica di Osimo Vincenzo De Vivo, dello studioso e ricercatore di Storia dello Spettacolo Daniele Palma, del docente di discipline musicologiche Massimo Privitera, del sovrintendente e direttore artistico de La Toscanini  Alberto Triola, del docente di musicologia Marco Beghelli. Per partecipare al convegno è necessaria la prenotazione al numero 0558721783 oppure scrivendo una mail a info@villacaruso.it.  

mparrini - 20/10/2021

Pubblicata la graduatoria provvisoria per l’assegnazione di alloggi ERP

E’ pubblicata nella sezione "Altri bandi e avvisi pubblici" del sito web del Comune di Lastra a Signa la graduatoria provvisoria degli ammessi al bando per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica anno 2021.
Entro 30 giorni dalla data di inizio della pubblicazione della graduatoria provvisoria il richiedente che ha partecipato al bando può presentare opposizione al Comune utilizzando la modulistica appositamente predisposta dagli uffici. I ricorsi potranno essere presentati presso gli uffici dello Sportello Unico al Cittadino spediti tramite raccomandate a/r (farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante), o inviati tramite PEC all’indirizzo comune.lastra-a-signa@pec.it.

A questo link la graduatoria 

mparrini - 18/10/2021

Covid-19 e sicurezza degli edifici scolastici, il Comune vince un bando del Miur per sostituire gli infissi e migliorare l’aerazione alla scuola Leonardo Da Vinci

Il Comune di Lastra a Signa vince un bando del Miur (Ministero per la Pubblica Istruzione) per lavori di messa in sicurezza e adeguamento di spazi e aule di edifici adibiti a uso scolastico per garantire la ripresa in presenza delle attività didattiche, ottenendo 200.000 euro per la sostituzione degli infissi per il miglioramento dell’aerazione delle aule scolastiche della scuola media Leonardo Da Vinci.
Il progetto definitivo, redatto dall’ufficio tecnico comunale e approvato dalla giunta comunale, riguarda la sostituzione di gran parte degli infissi di molte aule scolastiche della scuola media, ormai in avanzato stato di degrado, con nuovi infissi che rispondono in modo migliore alle esigenze di aerazione continua al fine di garantire il necessario ricambio di aria, anche per contrastare la diffusione del virus Covid-19 e consentire il regolare svolgimento dell’attività didattica. I nuovi infissi, in tutto 87 che andranno a sostituire i vecchi nelle aule nel lato sud est della scuola e nei laboratori al piano seminterrato, saranno realizzati in alluminio a taglio termico, con rispondenza alle vigenti normative europee di tenuta ed isolamento termico.
“Questo finanziamento – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici e urbanistica Emanuele Caporaso- è merito del lavoro di squadra della giunta che è riuscita ad individuare sia l’occasione del finanziamento che il progetto giusto, che ricordiamo va a proseguire un intervento già programmato qualche mese fa che prevedeva la sostituzione degli infissi anche nella parte nord della scuola e il cui inizio dei lavori è previsto per la fine di questo anno. Si tratta di un progetto – ha proseguito l’assessore Caporaso- che migliorerà l’aerazione nelle aule della scuola, andando quindi ad incidere sulla qualità e la sicurezza della frequenza scolastica ma anche sull’aspetto esteriore e sul decoro di uno dei più importanti edifici scolastici del territorio”.

mparrini - 14/10/2021

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it