Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Piazza Garibaldi
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Invito stampa: presentazione del rinnovato progetto Benvenuto Bebè


INVITO STAMPA

Venerdì 26 febbraio ore 13.30


Sala consiliare


Presentazione alla stampa del rinnovato progetto Benvenuto Bebè

Presentazione alla stampa del progetto Benvenuto Bebè, realizzato dal 2016 a Lastra a Signa e dedicato a tutte le neo mamme e i neo papa' residenti a Lastra a Signa che quest’anno cambia con l’introduzione di alcune novità. Parteciperanno il sindaco Angela Bagni, i rappresentanti delle farmacie del territorio, Valeria Dubini direttrice della struttura complessa attività consultoriali della Usl Toscana Centro, Fabiola Bini responsabile della Biblioteca Comunale e Giovanna Momigli del Gruppo del cucito del Centro Sociale Residenziale di Lastra a Signa

mparrini - 24/02/2021

Da oggi Lastra a Signa ha un nuovo campo da basket in memoria di Leonardo Bellomo

Si trova nella zona del palazzetto dello sport ed è dedicato al giovane lastrigiano scomparso nel 2018 all’età di 16 anni dopo una malattia

Si sono conclusi i lavori di realizzazione del nuovo campo da basket all'aperto nella zona del Palazzetto dello sport dedicato alla memoria di Leonardo Bellomo, il giovane lastrigiano scomparso nel 2018 all’età di 16 anni dopo una malattia.
Il sindaco Angela Bagni, insieme al vicesindaco e assessore allo sport Leonardo Cappellini e all’assessore ai lavori pubblici Emanuele Caporaso questa mattina si sono recati per inaugurare simbolicamente il nuovo impianto, insieme al fratello di Leonardo, Michele, al padre Vincenzo e al geometra Roberto Benvenuti che ha redatto il progetto.
L’idea del progetto è di quasi due anni fa quando la famiglia di Leonardo ha proposto all’amministrazione comunale di realizzare un campo di basket che fosse a disposizione di tutti i cittadini ma allo stesso tempo in ricordo della sua passione per questa disciplina.
Il progetto comprende la realizzazione di un campo da basket all’aperto delle dimensioni di 28x18 metri, oltre ad un giardino sostenibile con essenze arboree e floreali a basso bisogno idrico e di facile manutenzione. All’interno del giardino le aiuole formeranno la scritta “Leo” che sarà visibile dall’alto. L’area del campo è ad accesso libero.
In questo momento l’impianto è aperto e disponibile alla fruizione da parte di tutti, anche se mancano delle piccole opere di completamento: entro la fine di marzo sarà realizzata la finitura in resina colorata del campo (che richiede temperature più elevate per la posa), mentre nelle prossime settimane saranno piantate le aiuole e l’erba a perfezionamento del giardino.
Quando anche queste ultime opere saranno completate, e in conformità con le prescrizioni sanitarie relative all’emergenza epidemiologica in corso, sarà organizzata una vera e propria cerimonia e affissa una targa con l’intitolazione del campo.
“Il progetto del campo da basket è nato da un’idea della famiglia di Leonardo che abbiamo deciso di accogliere subito - ha spiegato il sindaco Angela Bagni- primo perché ci sembrava una bellissima idea e poi perché si tratta di un impianto che mancava e che va a completare l’offerta sportiva del territorio, dando la possibilità a tutti di praticare questa disciplina”.
Ricordiamo che per la realizzazione dell'iniziativa c’è stata una vera e propria gara di solidarietà: la famiglia di Leonardo, oltre a promuovere una raccolta fondi, si è occupata anche di stilare il progetto tecnico.
Il progetto di realizzazione del nuovo campo da basket, che ha un costo di 114.000 euro, è stato finanziato per metà da fondi regionali e l’altra metà da risorse comunali. I fondi raccolti dalle iniziative benefiche, una cena al circolo di San Martino a Gangalandi in collaborazione con Un Calcio per tutti e un concerto al Teatro delle Arti, che ammontano a circa 10.300 euro andranno a coprire le spese per il completamento dell’impianto di illuminazione e del giardino.
“Leonardo ha iniziato a giocare a basket nel 2013 e si è appassionato subito a questo sport – ha spiegato Giulia, madre di Leonardo-, nel periodo della malattia il basket è stato per lui motivo di stimolo e punto di riferimento importante. Quando purtroppo se n'è andato abbiamo pensato subito ad un’iniziativa non soltanto in suo ricordo, ma che fosse anche una bella opportunità per i giovani del territorio. Da qui l’idea del campo da basket. Dobbiamo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato - ha concluso - a realizzare questo sogno, gli uffici comunali e il geometra Marco Serafini, il sindaco Angela Bagni e le associazioni del territorio che ci hanno sostenuti".

mparrini - 23/02/2021

Il Comune di Lastra a Signa premiato da Anci Toscana per la formazione dei propri dipendenti

Il Comune di Lastra a Signa è stato premiato da Anci Toscana come 3° comune nella nostra Regione, fra quelli tra i 15.000 e i 30.000 abitanti, che ha investito di più in formazione dei propri dipendenti nel periodo 2019/2020.
Un riconoscimento importante che premia la volontà dell’amministrazione comunale di avere dipendenti preparati ed efficienti nei confronti della propria comunità, soprattutto in questo particolare momento storico.
Da parte dell’amministrazione comunale un grazie ad Anci Toscana e alla Scuola dei Comuni per aver supportato l’ente nella preziosa attività di formazione.

mparrini - 19/02/2021

Decoro del territorio, da oggi attivo il servizio "Segnala al Comune" il numero WhatsApp per inviare foto o messaggi

Potranno essere inviate foto o segnalazioni di criticità su strade, verde pubblico, illuminazione

Si chiama “Segnala al Comune” ed è il nuovo servizio che il Comune di Lastra a Signa mette a disposizione di tutti i cittadini per segnalare lampioni rotti, segnaletica danneggiata, buche, criticità su verde pubblico o strade.
Per utilizzare il nuovo servizio è semplicissimo basterà registrare sulla rubrica di WhatsApp il numero 0558743284 e inviare messaggi corredati da foto e indicazioni precise sul luogo oggetto della segnalazione.

Attraverso il servizio si potrà solo inviare segnalazioni scritte, foto o e video e non verranno date risposte ai messaggi ricevuti.
“Abbiamo deciso di offrire questo ulteriore canale di comunicazione, perché molto semplice da usare e a nostro avviso efficace – ha spiegato l’assessore alle manutenzioni ordinarie e decoro urbano Annamaria Di Giovanni-. Siamo sempre tutti molto presi dalla nostra quotidianità ma vogliamo, con questo nuovo numero, valorizzare quei cittadini che con le loro segnalazioni contribuiscono a mantenere il decoro urbano e i servizi sul territorio”.
Ricordiamo invece che per segnalare gli abbandoni dei rifiuti è già attivo da tempo il numero WhatsApp Abbandoni Zero (0558743250) attraverso il quale poter segnalare con un messaggio, immagini o video gli abbandoni di rifiuti, indicando il luogo e inviando elementi utili ad identificare gli autori.

mparrini - 18/02/2021

Biblioteca comunale, domenica 21 e sabato 27 febbraio tornano i giochi di ruolo digitali

Due giorni dedicati ai giochi di ruolo grazie all’evento on line organizzato dalla biblioteca comunale in collaborazione con Firenze Gioco-Pro Gioco Firenze.
L’iniziativa, aperta a tutti, si terrà domenica 21 e sabato 27 febbraio ore 15-19 e 20.30-23.30 e prevede pomeriggi e serate all'insegna della fantasia e dell'avventura con i giochi di ruolo su piattaforma digitale.
Per informazioni e partecipazione cliccare su http://firenzegioca.it/biblioeroi/ oppure chiamare la biblioteca al numero 055.3270124.
Ricordiamo che in zona arancione è possibile accedere in biblioteca, su prenotazione sempre al numero 0553270124, ai servizi di: prestito, consultazione scaffale aperto, postazione aule studio, postazione PC (1 ora al giorno), lettura quotidiani (1 ora al giorno). Anche il servizio di restituzione è accessibile su prenotazione.

mparrini - 17/02/2021

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it