Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Piazza Garibaldi
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Domenica 22 dicembre concerto del coro del Maggio Musicale Fiorentino all'Antico Spedale Sant'Antonio

Domenica 22 dicembre alle ore 21:15 i Professori dell'Orchestra e gli artisti del coro del Maggio Musicale Fiorentino si esibiranno in concerto gratuito presso l'Antico Spedale Sant'Antonio di Lastra a Signa.
Il concerto rientra nell'ambito delle iniziative del "Maggio Metropolitano 2019" volte a potenziare il rapporto tra cittadinanza e Maggio Musicale Fiorentino.
Il concerto era inizialmente previsto presso la Chiesa della Natività di Lastra a Signa.

Locandina e programma del concerto

mcini - 18/12/2019

Nuovo Ponte sull’Arno fra Lastra e Signa, venerdì 13 dicembre manifestazione dei due Comuni insieme al Comitato pro ponte per ribadire l’importanza dell’opera

Per permettere lo svolgimento della manifestazione il ponte sull’Arno sarà chiuso al traffico dalle 16.30 alle 18.30

“Il ponte più difficile da attraversare è quello che separa le parole dai fatti”: sotto questo slogan venerdì 13 dicembre alle 16 manifesteranno insieme per la prima volta il Comune di Lastra a Signa, il Comune di Signa e il Comitato Nuovo Ponte per la Piana per richiedere che si arrivi in tempi brevi alla realizzazione di un nuovo ponte sull'Arno che alleggerisca il traffico sulla rete viaria dei due comuni migliorando la vivibilità dei territori. Un’opera strategica che rappresenti un importante collegamento fra la FiPiLi e la zona a Ovest di Firenze con la Piana e Prato, quindi fondamentale per tutta la Città Metropolitana di Firenze.
“Sarà una manifestazione di comunità – ha spiegato il sindaco di Lastra a Signa Angela Bagni- senza slogan politici né strumentalizzazioni: dopo tanti anni saremo insieme, le due amministrazioni e il comitato, con un unico scopo ovvero tenere alta l’attenzione su questa fondamentale opera che non riguarda solo i nostri territori ma che ha ripercussioni sull’intera Città Metropolitana di Firenze. Sappiamo che la progettazione regionale sta andando avanti, siamo in continuo e stretto collegamento con gli uffici tecnici e sarà nostro compito vigilare sui vari passaggi e step del progetto”.
“Il nostro obiettivo – ha sottolineato il sindaco di Signa Giampiero Fossi- sarà portare a manifestare 1000 persone: si tratta di un’iniziativa in cui i due Comuni sono fortemente uniti e per la quale, per prima volta, stanno stanno lavorando insieme e dove il Comitato ha avuto un ruolo fondamentale. Vogliamo saldamente affermare l’importanza di un nuovo ponte a servizio di tutta la Città Metropolitana e non ci fermeremo qui: nei prossimi mesi promuoveremo altre iniziative sul tema come un consiglio comunale straordinario aperto e congiunto fra i due Comuni”.
“Questa manifestazione sarà una possibilità per tutti i cittadini – ha aggiunto Manuela Palchetti del Comitato Nuovo Ponte per la Piana- di far sentire la loro voce in maniera unitaria e incisiva. Come Comitato siamo attivi da 2 anni e abbiamo già promosso due presidi e la protesta dei lenzuoli che ci ha portato anche alla ribalta delle cronache nazionali. Il nuovo ponte servirebbe a risolvere il problema della viabilità, con 25.000 veicoli che quotidianamente transitano sull’attuale e unico ponte tra Signa e Lastra, e per il quale sono già stati spesi soldi pubblici: l’opera non è più rimandabile”.
La manifestazione partirà alle 16 con ritrovo davanti ai comuni di Lastra a Signa e Signa, da qui si formeranno due cortei che sfileranno per congiungersi sul ponte sull’Arno.
Dal Comune di Lastra a Signa il corteo si snoderà per via Dante Alighieri, via il Prato, via di Sotto, via De Amicis.
Dal Comune di Signa il corteo passerà per piazza della Repubblica, via Mazzini, piazza Cavour, via Verdi, via di Porto, via Fratelli Rosselli, via Bruno Buozzi, via Leonardo da Vinci, piazza Stazione, sottopasso della stazione ferroviaria, via delle Terrecotte, via Don Giovanni Minzoni, via della Manifattura, via dello Stadio.
Per permettere lo svolgimento della manifestazione il ponte sull'Arno sarà chiuso al traffico dalle ore 16.30 alle 18.30 mentre le strade interessate dal percorso della manifestazione saranno chiuse solo il tempo necessario per il passaggio del corteo.
Per coordinare l’organizzazione e il corretto svolgimento della manifestazione saranno impegnate associazioni di Protezione Civile, associazioni di volontariato e polizia municipale dei due Comuni.
Alla manifestazione sono stati invitati a partecipare altri sindaci dei comuni della cintura fiorentina ed ha già confermato la sua adesione il sindaco di Scandicci, nonché consigliere metropolitano con delega alla viabilità Sandro Fallani.

mparrini - 11/12/2019

Invito stampa: Presentazione della manifestazione per il nuovo ponte sull’Arno


Mercoledì 11 dicembre ore 12

Sala giunta

Palazzo comunale-Lastra a Signa 

Presentazione della manifestazione per il nuovo ponte sull’Arno 

Presentazione alla stampa della manifestazione per il nuovo ponte sull’Arno che si terrà venerdì 13 dicembre alle ore 16 con ritrovo  davanti ai Comuni di Lastra a Signa e Signa e concentrazione dei cortei sull’attuale ponte.

 

Per la prima volta sfileranno insieme i due Comuni e il comitato Nuovo Ponte per la Piana per richiedere questa fondamentale opera per il territorio.   

     

Interverranno il sindaco di Lastra a Signa Angela Bagni, il sindaco di Signa Giampiero Fossi e un rappresentante del Comitato Nuovo Ponte per la Piana.  

mparrini - 09/12/2019

Teatro delle Arti, da domenica 8 dicembre torna la rassegna teatrale per bambini e famiglie Fabula

Riparte domenica 8 dicembre Fabula, la stagione teatrale dedicata alle famiglie e ai bambini al Teatro delle Arti di Lastra a Signa.
La rassegna, che ospita compagnie nazionali di grande qualità, inizia e finisce con due spettacoli che si concentrano sui temi dell’accoglienza, del dialogo interculturale, della scoperta di tradizioni lontane e diverse dalla nostra.
Il primo spettacolo sarà domenica 8 dicembre: in programma Kanu con Bintou Ouattara de La Compagnia piccoli idilli con accompagnamento musicale di Mamadeni Coulibaly (voce, bara e calebasse) e Ousmane Coulibaly (voce, kora, gangan). Tratto da una antica fiaba africana (Kanu significa “amore”) Il ricordo dei cantastorie d'Africa, custodi delle tradizioni orali e depositari della memoria di intere civiltà, diventa uno spettacolo originale, brillante, con tratti di fine umorismo e paradossale comicità.
Il programma prosegue con le Fiabe Jazz domenica 15 dicembre Aladino e i Vestiti nuovi dell’imperatore, domenica 12 gennaio Cappuccetto Rosso e domenica 1° marzo Hansel e Gretel. Ideati da Roberto Caccavo e Francesco Giorgi, le Fiabe Jazz trasportano bambini e adulti nel mondo della fantasia partendo ogni volta da una celebre fiaba (i musicanti di brema, aladino, cappuccetto rosso, cenerentola, ecc.) in un mix tra invenzione teatrale e incursione musicale.
Domenica 26 gennaio Fabula prosegue con Cenerentola per la regia di Francesco Cortoni mentre domenica 9 febbraio il cartellone teatrale continua con La bambina che non voleva i sogni brutti, uno spettacolo in parole e danza, pensato per bambini dai quattro ai sette anni ma adatto anche ai più piccoli.
Il 16 febbraio in scena I 4 musicanti di Brema la vera leggenda del rock ‘n’ roll! per la regia Andrea Vitali, ovvero il classico dei Fratelli Grimm ma raccontato a tempo di rock and roll: tre spettatori diventeranno attori dello spettacolo insieme a Livio Valenti per preparare il grande concerto nel bosco. Domenica 22 marzo è in programma Qamar e Budur da Le Mille e una notte per la regia e testi di Irene Paoletti, l'opera da cui si attinge è Le mille e una notte, punta di diamante della cultura popolare islamica nell'immaginario occidentale, scrigno di archetipi universali che appartengono all'intero genere umano.
Gli spettacoli avranno tutti inizio alle 15.15, info e prenotazioni teatro delle arti - viale Matteotti 8, lastra a Signa (Firenze) tel. 055 8720058- promozione@tparte.it e www.teatropopolaredarte.it.

mparrini - 06/12/2019

Arriva il Natale: un cartellone di eventi pensato per vivere la città nel periodo natalizio con musica, mercatini e iniziative per i più piccoli

Un mese di eventi: ecco il programma

Arriva il Natale, Magia di eventi a Lastra a Signa: torna il programma promosso dall’amministrazione comunale e dall’associazionismo locale per vivere la città durante il periodo natalizio. Mercatini, concerti, enogastronomia, luminarie, animazione e laboratori per bambini saranno le iniziative protagoniste del prossimo mese fino al 6 gennaio.
Il cartellone di eventi è già partito la scorsa domenica 1° dicembre con la manifestazione Natalando a Ginestra Fiorentina e proseguirà sabato 7 e domenica 8 dicembre con la Sagra degli Antichi Sapori con mercatini, musica, prodotti tipici, stand gastronomici, casetta di Babbo Natale e mostre (il programma completo su www.comune.lastra-a-signa.fi.it).
“Dicembre è un mese speciale – ha commentato il sindaco Angela Bagni- e come amministrazione comunale abbiamo pensato di offrire a tutti i cittadini occasioni per vivere la città, insieme a tutta la famiglia. I nostri uffici e le associazioni del territorio hanno cercato di promuovere eventi a tema e indirizzati soprattutto ai bambini che vivono questo straordinario periodo con grande attesa e spensieratezza”.
Il programma prosegue domenica 15 dicembre a Villa Caruso Bellosguardo alle 17.30 quando si terrà il concerto dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino. Alla biblioteca comunale le iniziative saranno indirizzate soprattutto ai bambini: sabato 7 dicembre alle 11 con la lettura del libro L’Attesa di Daniela Iride Murgia seguito da un laboratorio per creare addobbi, stelle e biglietti di auguri (età 6-11 anni). Martedì 10 dicembre sempre alla biblioteca alle 17 si terrà la lettura del libro Mentre tutti dormono di Astrid Lindgren e Kitty Crowter seguito dal laboratorio per creare lanterne di Natale (età 5-8 anni) e infine il 17 dicembre alle 17 Storie a sorpresa.. aspettando il Natale (età 3-5 anni).
Nel mese di dicembre spazio anche ai concerti delle corali con la rassegna Cantemus, in particolare domenica 8 dicembre alle 17.30 si terrà la 16° edizione del Concerto lirico, sabato 14 dicembre alle 21.15 alla chiesa dell’Immacolata concezione di Maria a Ginestra Fiorentina si esibiranno il Coro della Ginestra, Coroperart ed il Workshop voices. Infine il 22 dicembre alle 21.15 alla chiesa della Natività si svolgerà il Concerto di Natale con alcune delle più famose arie d’opera a cura dei professori dell’orchestra e artisti del coro del Maggio musicale fiorentino.
Tre eventi si terranno poi nelle frazioni di Malmantile e Porto di Mezzo: il 21 dicembre alle 18.30 la banda musicale della Misericordia di Malmantile sfilerà per le vie del paese mentre il 22 dicembre uno speciale trenino con Babbo Natale girerà sempre per la frazione lastrigiana facendo divertire tutti i bambini (intera giornata a cura dell’Avis Malmantile). Sempre il 22 dicembre dalle 16 torna l’iniziativa La magia porta il Natale a Porto di Mezzo: una festa di Natale con animazione per bambini, mercatino e gara del miglior dolce al teatro di Porto di Mezzo in via Livornese .
Infine sabato 6 gennaio alle 14.30 concluderà le manifestazioni la sfilata dei Re Magi che partirà dalla chiesa di Santa Maria a Castagnolo per proseguire fino alla chiesa della Natività.
Per tutto il mese di dicembre fino al 6 gennaio le luminarie natalizie illumineranno le strade e le piazze del centro cittadino, zona Corea e Ponte a Signa.

mparrini - 05/12/2019

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it