Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Colline di Bellosguardo
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Scadenza saldo Tari 2019, in Comune apertura sportello di supporto Alia

In previsione della scadenza del pagamento del saldo Tari relativo al 2019, previsto per il prossimo 31 gennaio, il personale di Alia sarà in Comune a disposizione dei cittadini per chiarimenti ed informazioni in merito alla tassa. Il servizio sarà attivo nei seguenti giorni: martedì 21 gennaio dalle 8.30 alle 13, giovedì 23 gennaio dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 18, martedì 28 gennaio dalle 8.30 alle 13 e giovedì 30 gennaio dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 18. Per altre informazioni è possibile chiamare i numeri 0558743218-238 o scrivere una mail a tributi@comune.lastra-a-signa.fi.it.

mparrini - 09/01/2020

Invito stampa: presentazione e firma del protocollo d’intesa per la promozione e valorizzazione congiunta ed integrata dei territori dei Comuni di Lastra a Signa e Signa

INVITO STAMPA

Venerdì  10 gennaio ore 12


Sala giunta
Comune di Lastra a Signa   

Presentazione  e firma del protocollo d’intesa per la  promozione e valorizzazione congiunta ed integrata dei territori dei Comuni di Lastra a Signa e Signa

 

Presentazione alla stampa e firma del protocollo d’intesa per la promozione e valorizzazione congiunta ed integrata dei territori dei Comuni di Lastra a Signa e Signa.

Interverranno il sindaco di Lastra a Signa Angela Bagni e il sindaco di Signa Giampiero Fossi.  

In particolare il protocollo ha la finalità di definire progetti comuni in ambito culturale, turistico, paesaggistico e naturalistico.  

 

 

mparrini - 08/01/2020

Bibliocult, anche nel mese di gennaio tornano gli appuntamenti culturali per adulti e bambini alla biblioteca comunale

Nel mese di gennaio torna l’iniziativa per bambini e adulti alla biblioteca comunale di Lastra a Signa Bibliocult. Gli appuntamenti partiranno martedì 7 gennaio alle 17 con Il filo di Arianna, un pomeriggio all’insegna della creatività con le tecniche base di macramè (materiale da portare: due gomitoli di spago, cotone o iuta). L’iniziativa è rivolta ad adulti e ragazzi a partire dai 14 anni. Venerdì 10 gennaio alle 17 torna l’appuntamento con Tutti all’opera, la presentazione di storia, curiosità e aneddoti dei brani di opere liriche in programma al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino a cura di Silvano Sanesi che in questo caso si concentrerà sulla Resurrezione di Franco Alfano.
Mercoledì 15 gennaio alle 17.30 si rinnova l’appuntamento con il Circolo di lettura per condividere idee ed emozioni sui libri e in particolare su Ti prendo e ti porto via di Niccolò Ammaniti. Infine martedì 21 gennaio alle 17 Storie a sorpresa, letture a cura della biblioteca per bambini dai 3 ai 5 anni.

mparrini - 03/01/2020

Liliana Segre è cittadina onoraria di Lastra a Signa

Conferita dal Consiglio Comunale all'unanimità nella seduta del 18 dicembre

Durante la seduta del consiglio comunale del 18 dicembre 2019 è stata approvata, all’unanimità, una delibera che ha conferito alla senatrice a vita Liliana Segre la cittadinanza onoraria del Comune di Lastra a Signa.
La delibera stabilisce di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre “per il coraggioso e quotidiano impegno a mantenere viva la memoria ed i valori morali che la nostra Carta Costituzionale detta”, in particolare all’articolo 3 “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali..” e all’articolo 8 “che tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge e che le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano”.
Il Sindaco Angela Bagni esprime “grande soddisfazione per il voto espresso all’unanimità dal consiglio comunale sulla cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre. Lastra a Signa, come moltissimi altri comuni italiani, ha lanciato un segnale forte, confermando con il voto di essere una comunità aperta, moderna, nel rispetto dei valori e dei principi di democrazia e solidarietà che caratterizzano la nostra Carta Costituzionale, rifiutando qualsiasi forma di discriminazione, di razzismo e di violenza xenofoba”.

mcini - 19/12/2019

Tariffe e agevolazioni immutate, investimenti nella manutenzione delle scuole, nella viabilità e nel sociale: approvato in consiglio comunale il bilancio di previsione 2020

Il documento è passato in approvazione del consiglio nella seduta del 18 dicembre

Tariffe invariate, investimenti nel sociale, nella manutenzione delle scuole oltre che nel miglioramento della viabilità del territorio. Con 11 voti favorevoli e 6 contrari è stato approvato nel consiglio comunale del 18 dicembre, il bilancio di previsione 2020.

Una manovra finanziaria che non presenta sostanzialmente nessuna variazione rispetto allo scorso anno per le aliquote Imu, addizionale Irpef, imposta di soggiorno e le tariffe di refezione scolastica e trasporto e inoltre rimarrà immutata a 20.000 euro la fascia Isee per poter aver accesso alle tariffe agevolate per i servizi di trasporto e iscrizione ai nidi. Confermata l’esenzione totale dal pagamento dell’addizionale comunale fino ai redditi pari a 13.000 euro annui, la tariffazione agevolata per il pagamento della mensa scolastica per i redditi fino a 36.000 euro, oltre alla previsione di specifiche riduzioni, a partire dal secondo figlio. Per quanto riguarda la Tari, l’aliquota rimarrà in linea con gli anni passati e quindi sostanzialmente invariata rispetto al 2019.

“Con questa manovra – ha commentato il sindaco Angela Bagni- vogliamo sottolineare ancora una volta lo sforzo dell’amministrazione comunale di mantenere immutate tutte le tariffe, innalzando la spesa sociale e i provvedimenti per le fasce più deboli della popolazione consapevoli del momento storico di fragilità economica e sociale in cui si trovano le famiglie e la maggior parte dei cittadini. All’interno del documento da sottolineare inoltre l’attenzione per il decoro, per la viabilità, al verde e alla sicurezza delle scuole”.

I principali investimenti, in totale 5.509.819 euro con alcuni degli interventi già finanziati e lavori già assegnati nell’anno in corso come  la bonifica della rotatoria nell’area stazione FFSS con uno stanziamento di 310.000 euro e la manutenzione di un tratto delle Mura per 300.000 euro, mentre sono in corso le procedure di gara per gli interventi relativi alla copertura della piscina, al lotto 1° della variante al capoluogo (investimento di 1.050.000 euro) alla progettazione del 2° lotto della variante per il quale sono messi in bilancio 107.000 euro. Nel 2020 grande attenzione sarà posta agli interventi di manutenzione e alla sicurezza delle scuole con 348.000 euro per il Cpi (Certificato prevenzione incendi di queste ultime), dei cimiteri (152.000 euro), del taglio del verde e sul Centro Sociale, con l’impermeabilizzazione del tetto e il rifacimento dell’impianto elettrico. Saranno acquistati due nuovi scuolabus per una spesa di 200.000 euro. Per la sicurezza stradale sono previsti diversi provvedimenti come gli acquisti di un T-Red e di un telelaser, oltre al potenziamento dei controlli in materia di assicurazione dei veicoli e revisione ed al rifacimento della segnaletica orizzontale. Sul totale delle uscite sempre molto rilevante il capitolo dell’istruzione e il diritto allo studio con 2.075.000 euro ed aumenta quello per i diritti sociali, le politiche sociali e per la famiglia con 3.616.000 euro, 402.000 euro sono le spese impegnate per la valorizzazione dei beni e attività culturali. Ben 3.539.000 euro sono le risorse assegnate per lo sviluppo sostenibile, la tutela del territorio e dell’ambiente e 576.000 euro quelle per i trasporti e mobilità.  

Come di consueto il bilancio, prima di essere portato all'attenzione del consiglio comunale, è stato concertato con le categorie economiche e le organizzazioni sindacali.    

mparrini - 19/12/2019

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it