Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di

Lastra a Signa

 
Parco fluviale
/ Sezioni destra / Trasparenza / Comunicati stampa

Comunicati stampa

Comunicati stampa a cura dell'Ufficio stampa

Domani saranno piantati 13 alberi in altrettante scuole del territorio

Inizia simbolicamente dalle scuole il programma dell’amministrazione comunale di piantare 1000 alberi da qui ai prossimi 5 anni

Partirà domani 4 dicembre dalle scuole il programma di piantumazione di 1000 alberi nel corso dei prossimi 5 anni che l’amministrazione comunale ha intenzione di attuare sul territorio.
A partire dalle 11 tredici alberi saranno piantati in altrettante scuole del capoluogo e delle frazioni: si inizierà dalla primaria Alberti in via Livornese. All’iniziativa parteciperanno il sindaco Angela Bagni, l’assessore all’ambiente Annamaria Di Giovanni e la dirigente dell’istituto comprensivo Eleonora Marchionni. Le varietà di alberi che saranno piantate sono quercia rossa, leccio, acero saccarino e acero platanoide.
“Si tratta di una prima quantità di alberi che abbiamo voluto piantare partendo proprio dai plessi scolastici – ha spiegato l’assessore all’ambiente Annamaria Di Giovanni - per lanciare un messaggio educativo e ambientale e perché sono stati proprio gli studenti a chiederci di lavorare sulla questione della forestazione durante le varie iniziative che svolgiamo nel corso dell’anno sul tema”.

mparrini - 03/12/2019

Nel mese di dicembre tanti gli appuntamenti per adulti e bambini nel programma della Biblioteca comunale “Bibliocult”

Sarà un dicembre ricco di appuntamenti e di iniziative in attesa del Natale per adulti e bambini alla biblioteca comunale di Lastra a Signa grazie al nuovo programma di Bibliocult.
Le iniziative partiranno martedì 3 dicembre alle 17 con “Il filo di Arianna”, un pomeriggio all’insegna della creatività con la creazione di biglietti e chiudipacco natalizi, sabato 7 dicembre alle 11 si terrà invece la lettura del libro “L’Attesa” di Daniela Iride Murgia e laboratorio per realizzare addobbi, stelle e biglietti di auguri (per bambini dai 6 agli 11 anni).
Da lunedì 9 a sabato 14 dicembre in orario di apertura della biblioteca spazio al “Moving Archive/3° edizione”: film sull’arte contemporanea dall’archivio dello Schermo dell’arte film festival realizzato con il sostegno della Città Metropolitana di Firenze.
Martedì 10 dicembre alle 17 altra iniziativa per bambini ovvero la lettura del libro Mentre tuti dormono di Astrid Lindgren e Kitty Crowther con laboratorio annesso per creare lanterne di Natale (per bambini dai 5 agli 8 anni). Da lunedì 9 dicembre a sabato 4 gennaio Libroterapia!Prendi in prestito una busta a sorpresa con il tuo proposito per l’anno nuovo.
Il programma continua martedì 17 dicembre alle 17 con Storie a sorpresa…Aspettando Natale: letture a cura della biblioteca (per i bambini dai 3 ai 5 anni) e mercoledì 18 dicembre alle 17.30 torna il Circolo di lettura, un appuntamento al mese per condividere idee e emozioni sui libri e in questo caso su Le solite sospette di John Niven.
Infine il 19 dicembre alle 17 e il 27 dicembre alle 11 e alle 17 sarà proiettato un film per bambini e ragazzi nell’ambito della rassegna Bibliomovie.

mparrini - 02/12/2019

Cittadinanza onoraria a Liliana Segre, proposta approvata durante l’ultima giunta comunale

Durante l’ultima seduta della giunta comunale è stata approvata una delibera per proporre al consiglio comunale di conferire alla senatrice a vita Liliana Segre la cittadinanza onoraria del Comune di Lastra a Signa. In particolare la delibera, proposta dal sindaco Angela Bagni, stabilisce di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre “per il coraggioso e quotidiano impegno a mantenere viva la memoria ed i valori morali che la nostra Carta Costituzionale detta in particolare all’articolo 3 “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali..” e all’articolo 8 “che tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge e che le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano”.
Nel documento si spiega inoltre che la decisione di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre è stata proposta visti i crescenti episodi di violenza xenofoba, di rigurgiti fascisti/nazisti, di antisemitismo che purtroppo si verificano sempre più frequentemente in tutto il mondo, e che in Italia nell’ultimo periodo si sono verificati ai danni di Liliana Segre, deportata a 13 anni al campo di concentramento di Auschwitz- Birkenau.

mparrini - 28/11/2019

Borracce per contrastare l'utilizzo della plastica nelle scuole, domani la consegna a tutti gli studenti

Saranno consegnate domani a tutti gli studenti delle scuole primarie e alla secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci di Lastra a Signa le borracce in alluminio frutto del progetto, promosso da Publiacqua e dal Comune, per contrastare l’utilizzo della plastica monouso nelle scuole. Ricordiamo che nell’ambito dell’iniziativa Publiacqua ha deciso di fornire le borracce per le prime classi delle scuole primarie, mentre il Comune ha voluto estendere il progetto finanziando a proprie spese la distribuzione anche a tutte le altre classi delle primarie e a tutti gli studenti delle scuola secondaria di primo grado per un totale di 1.345 studenti. Alla consegna di domani saranno presenti il sindaco Angela Bagni, l’assessore alla pubblica istruzione Matteo Gorini, l’assessore all’ambiente Annamaria Di Giovanni, un rappresentante di Publiacqua e la dirigente scolastica Eleonora Marchionni. “Nonostante il progetto sia partito nei mesi scorsi – ha spiegato il sindaco Angela Bagni- la consegna avverrà soltanto nella giornata di domani poiché, volendo ampliare l’iniziativa al maggior numero di alunni possibile, il grosso quantitativo di borracce ha impiegato un po' di tempo per arrivare”.         

mparrini - 27/11/2019

Insediato il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi, il progetto di educazione civica promosso dal Comune e dalla scuola

Eletti anche un nuovo sindaco Jouta Dounia e un nuovo presidente del consiglio comunale Leyla De Pari

Si è insediato ieri pomeriggio il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi, il progetto di educazione civica e cittadinanza attiva promosso dall’Istituto comprensivo in collaborazione con il Comune di Lastra a Signa che coinvolge gli studenti della scuola secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci. Durante il pomeriggio sono stati eletti il nuovo sindaco e il presidente del consiglio comunale e sono stati ufficializzati tutti i nuovi consiglieri eletti che rimarranno in carica fino al giugno 2021.
Il nuovo sindaco del consiglio comunale dei ragazzi è Dounia Jouta mentre presidente del consiglio comunale è Leyla De Pari. All’insediamento, nella sala consiliare del palazzo comunale, sono intervenuti anche il sindaco Angela Bagni, l'assessore alla pubblica istruzione Matteo Gorini il presidente del consiglio comunale Nicola Montemurro, che hanno portato i saluti dell’amministrazione comunale, insieme alla dirigente scolastica Eleonora Marchionni e alle insegnati coordinatrici del progetto Laura Giardini e Stefania Puntaroli.
"In questi anni il consiglio comunale dei ragazzi ha fatto un lavoro importantissimo - ha spiegato il sindaco Angela Bagni- è stato da stimolo all'amministrazione su tanti progetti e idee che poi, alcune, si sono anche concretizzate (come la copertura della piscina comunale e la ristrutturazione dei giardini delle Mura). Crediamo fortemente nel progetto poichè vediamo la scuola fulcro e motore della comunità e della gestione della città".
Il progetto del Consiglio comunale dei ragazzi nasce nel 2010 con lo scopo di avvicinare gli alunni alle istituzioni e alla gestione della propria città e così sentirsi partecipi alle problematiche e istanze della comunità. Durante l'anno scolastico i rappresentanti degli studenti si riuniscono in commissioni tematiche dove vengono discussi argomenti inerenti l’ambiente, la viabilità, il sociale, la casa, la cultura e successivamente elaborano delle proposte da portare all’attenzione dell'amministrazione comunale. I venti componenti del Consiglio comunale dei ragazzi sono: Edoardo Buresta, Sofia Caparrini, Ester Ceccarelli, Lorenzo Eleonori, Leyla De Pari (presidente del consiglio comunale),Andrea Materassi, Sofia Rossini, Dounia Jouta (sindaco), Samuele Vadi, Henry Peposhi, Marta Falsetti, Chiara Marini, Alessandra Nicolosi, Jerry Wen, Rebecca Francini, Rosalie Pianigiani, Cosimo Sirica, Gabriele Terzo, Matteo Ferraioli, Vieri Trentanove.

mparrini - 27/11/2019

Piazza del Comune 17 - 50055 Lastra a Signa - FI - Numero Verde 800 882299 - Fax 055 8722946

Codice Fiscale - Partita IVA 01158570489 - Posta Elettronica Certificata: comune.lastra-a-signa@pec.it