Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili (Regione Toscana) – Anno 2022

La Regione Toscana ha prorogato anche per l’anno 2022 il contributo finanziario annuale a favore delle famiglie con figli minori di 18 anni disabili con handicap grave (art. 3 c. 3 L.104/1992).

Requisiti

  • figlio nato in data successiva al 31/12/2003 con accertata condizione di handicap grave di cui all’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate);
  • sia il genitore che il figlio minore disabile devono essere residenti in Toscana;
  • il genitore che presenta domanda e il figlio minore disabile devono far parte di un nucleo familiare convivente con un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad euro 29.999;

 

Modalità di presentazione delle domande

Le istanze, redatte su apposito modello (vedi allegato) devono essere presentate, al proprio Comune di residenza (c/o Sportello Unico al Cittadino), dal 15 gennaio al 30 giugno 2022.
L’istanza può essere presentata dalla madre o dal padre del minore disabile, o da chi esercita la patria potestà, indipendentemente dal carico fiscale, purché il genitore faccia parte del medesimo nucleo familiare del figlio minore disabile per il quale è richiesto il contributo.
Alla modulistica i richiedenti devono obbligatoriamente allegare copia del certificato di disabilità, dell’attestazione ISEE e del documento di identità del sottoscrittore.

 

Info

Regione Toscana – Contributo a favore delle famiglie disabili